Utente
Buonasera al gentile staff medico. ....vorrei esporre un mio dubbio in merito a dei fenomeno che mi stanno accadendo da un bel po di tempo e si presentano in determinate circostanze, devo però premettere un mio problemino che magari potrebbe influire sul mio sintomo. .poi magari me lo confermate o meno:in seguito ad un incidente di 4 anni fa riporto trauma cranico e frattura longitudinale della mastoide con seguente lacerazione del condotto uditivo esterno , otorragia e formazione di tessuto cicatrizzante di 2 cm che va dal timpano fino a quasi il padiglione auricolare, il tutto accade alla orecchio destro, per farvela breve ho una specie di tappo di tessuto che mi va a tappare completamente l orecchio impedendo la libera circolazione dei suoni...il problema è che in se per sé ciò non mi causa grossi problemi. .apparte il fatto che sento di meno. ..ma mi capita che svolgendo attività di paesistica o aerobica oppure ridendo con amici. .avverto una sensazione di vertigini e testa pesante. .ogni qual volta faccio uno sforzo di qualsiasi tipo avverto tale disturbo. Ho eseguito una rm encefalo compreso eeg uscito nella norma. .un evocando e test da sforzo anch essi nella norma. ..voi che ne pensate di tutto ciò? Grazie mille in anticipo.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

tra le cause possibili una delle più probabili potrebbe essere l'insorgenza di una tensione muscolare cervicale in seguito ai movimenti descritti che poi può manifestarsi con i sintomi riferiti.
Le ricordo che questa è solo un'ipotesi, per una corretta definizione diagnostica si rivolga al medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per l attenzione. .vorrei porle un altra domanda se permette non inerente al contesto precedente:mi è capitato per un periodo di avere una specie di sensazione di lieve intorpidimento allo zigomo e esterno braccio sinistro. .da un po di tempo il disturbo e quasi scomparso lo avverto saltuariamente. .e compare solo nel momento in cui faccio la ciclette
..quindi premendo con la mia spina dorsale sul sediolino della ciclette aumenta notevolmente il disturbo. ..lei che ne pensa? Che correlazione ha la schiena con lo zigomo? Grazie ancora.