Utente 504XXX
Salve,

Sono nuovo e ho cercato già info sui sintomi simili a quelli che sento. Però non mi sembravano del tutto "uguali"

Premesso che sono abbastanza ansioso vorrei sottoporre alla vostra attenzione i miei sintomi.

Settimana scorsa dopo aver battuto la testa contro un spigolo, andai dal mio medico di famiglia che conoscendo la mia ansia mi consigliò di fare una TC risultata negativa. Mi tranquillizzai, alcuni giorni dopo avvertii un senso di otturazione all'orecchio e una sensazione di guancia addormentata, il medico di famiglia mi dice che ho un'infezione e mi prescrive augmetin 5gg. Durante il trattamento (teminato oggi) ho avvertito spesso senso di veritigini e formicolio a braccia e mani. Ovviamente la mia ansia ha preso il sopravvento e cercando su internet ho visto i miei sintomi associati a malattie grave come SM. Nei prossimi giorni (anche se in questo periodo di ferie è difficile) vorrei consultare un neurologo. Nell'attesa mi sento una sensazione di "spavento" e sensazione di vista offuscata oltre al fatto che mi è rimasto un leggerissimo senso di addormentamento sotto la guancia vicino alla mandibola e formicolii ovunque.

In attesa di un vostro gentile riscontro porgo cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
dal momento che nessuna responsabilità della sua fenomenologia può essere imputata al trauma cranico lieve (con TAC per altro negativa) non le resta che accettare la sua realtà: lei è un soggetto affetto da ansia di malattia. Al riguardo, può leggere (lo trova nella Home Page di Medicitalia) l'articolo che ho di recente pubblicato sulla paura delle malattie neurodegenerative e sui loro spiacevoli effetti. E' comunque fondamentale che si rivolga ad un Neurologo, che la rassicuri innanzitutto, e provveda ad indirizzarla correttamente sotto l'aspetto terapeutico.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 504XXX

Buongiorno dottore e grazie per la celerità

Senza dubbio mi rivolgerò a uno specialista.

La cosa che in questo momento aumenta la mia ansia sono questi fastidi che permangono da giorni. i formicoli e senso di pesantezza a braccio e dita, senso di "anestesia" alla bocca. Inoltre come lei ha suggerito questa mia ansia mi ha fatto associare i miei sintomi alle più svariate patologie, aumentando i sintomi. Secondo lei ( con i limiti del consulto online) è possibile che tutti questi sintomi siano solo ansiosi?

Non appena effettuo la visita dallo specialista sarò lieto di inviarle i risultati

Nell'attesa la ringrazio ancora per la risposta e le auguro buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La ringrazio, ricambio e la rassicuro ulteriormente.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente 504XXX

Buongiorno Dott. Colangelo

Vorrei darle un aggiornamento su sintomi e visita neurologica.

Ho effettuato la visita neurologica. Il dottore nel referto ha scritto visita neuro nella norma, valutare sindrome ansiosa. Mi ha inoltre consigliato di fare un RM encefalo e RM vasi arteriosi. Mi ha detto di farla per tranquillità…

Mentre per quanto riguarda i sintomi (che ho riferito anche al dottore) avverto sempre un senso di "leggerezza della testa", e tirare al collo e formicoloii a guancia e denti (questi formicolii faccio presente che durano qualche ora poi passano per poi ripresentarsi dopo 1 o 2 giorni)

La ringrazio in anticipo e le auguro buona giornata

[#5] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Concordo con quanto le ha detto e prescritto il collega.
Buona giornata a lei
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#6] dopo  
Utente 504XXX

Salve dottore

Le volevo chiedere una cosa. Da ieri avverto entrambe le gambe intorpidite. Poi se mi muovo la destra "migliora" mentre la sinistra resta dolorante.

Vorrei sapere se è sempre associabile all'ansia? Questo sintomo mi preoccupa non poco.

Cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Egregio Utente,
La ringrazio per la fiducia che mostra nei miei confronti, in quanto continua a pormi quesiti anche se sia stato visitato da un Collega. Però credo, nel suo stretto interesse, che essendosi affidato ad uno specialista che ora la conosce avendola visitata, sia preferibile formulare al collega ogni domanda ed esprimergli altresì qualunque sua futura perplessità.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#8] dopo  
Utente 504XXX

Buongiorno dottore.

Volevo chiederle una cosa. Ho prenotato la RM per venerdì. Nel caso posso aggiornarla sull'esito?

Ovviamente se ritiene che sia inutile capisco perfettamente.

La ringrazio in anticipo e le auguro buona giornata

[#9] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Se ritiene che io possa rassicurarla, me ne riferisca pure l'esito.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#10] dopo  
Utente 504XXX

Buongiorno dottore

Vorrei darle un aggiornamento e avere eventualmente un parare se lo ritiene giusto.

Negli ultimi giorni ho cunsultato un otorino in quanto avevo persistente mal di testa e dolore collo e orecchio. Lui mi ha detto(a valle della visita) che si tratta di un problema ATM mi ha consigliato la visita da uno specialista e nel frattempo mi ha prescritto navizan e dicloreum. Dopo un paio di giorni di cura stamattina ho notato che il sintomo peggiore che è rimasto è una certa rigidità del collo specie se la piego indietro e un leggero mal di testa.
Questa rigidità del collo ovviamente in un soggetto ansioso come me porta a pensare milioni di cose...
Inoltre ieri ho eseguito la rm encefalo mi è stato dato il cd con le immagini ma il referto è pronto nei prossimi giorni.

La ringrazio in anticipo e la auguro buona giornata

[#11] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Appena è in possesso della RM la porti in visione al Neurologo che la sta seguendo così potrà adeguatamente tranquillizzarla
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#12] dopo  
Utente 504XXX

Dottore buongiorno

Di seguito l'esito RM

EN: Nella norma; Cefalea pulsante.

L’esame RM dell’encefalo è stato eseguito con tecnica Flair T1 sul piano sagittale,SE T1 sul piano assiale, FSET2 sui piani assiale e coronale, Flair sul piano assiale, SWAN sul piano assiale, studio di diffusione sul piano assiale-, è stato inoltre eseguito angio-RM del circolo arterioso intracranico con tecnica TOF 3D.

Non apprezzabili aree di alterato segnale a carico del tessuto nervoso sopra e sottotentoriale. Sistema ventricolare sopratentoriale in sede ed asimmetrico con prevalenza del ventricolo laterale di destra.
4°ventricolo regolare e sulla mediana.
Spazi sub-aracnoidei pericerebrali regolari, cisterna magna lievemente ampia.
Parziale discesa delle cisterne soprasellari nel cavo sellare e marcata distensione delle guaine periottiche come da segni di ipertensione idiopatica intracranica.
Regolare decorso e segnale di flusso delle carotidi interne intracraniche
Regolare aspetto del circolo arterioso posteriore intracranico
L’arteria cerebrale posteriore di sinistra origina direttamente dal sifone carotideo omolaterale.
Biforcazione precoce della cerebrale media di sinistra
Aspetto ipoplasico del seno traverso-sigmoideo di destra.

La ringrazio in anticipo e la saluto cordialmente

[#13] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
E' stato molto opportuno che abbia praticato la RM. Sulla scorta del reperto segnalato, a questo punto ritengo che sia opportuno che lei scelga di affidarsi ad un Neurochirurgo che valuti il quadro clinico e la indirizzi nella maniera più appropriata. Il rilievo di una ipertensione idiopatica endocranica deve essere seguito con molta attenzione. Non replichi ponendo domande, ma cerchi di seguire questo mio consiglio.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it