Utente 504XXX
Buongiorno gentilissimi dottori, vi spiego il mio problema. L' altro ieri sono andato dal dentista per togliere una carie ad un molare inferiore sinistro. Premetto che avevo questa carie da un po' di tempo ma (stupidamente) non me ne sono preoccupato finché non ha cominciato a farmi male (una settimana fa). Però nel giorno che precedeva la visita il dolore ha smesso di colpo, sembrava tutto ritornato alla normalità, ma ho deciso comunque di andarci. Il dentista, sebbene aveva detto che era una carie "superficiale" ha deciso poi di devitalizzarmelo (forse perchè si era estesa fino alla polpa e forse anche per l' ingrigimento del dente). Dopo la devitalizzazione mi ha messo un otturazione temporanea e ha rimandato l' appuntamento per l' otturazione definitiva agli inizi di settembre (poiché doveva andare in vacanza). Adesso arriva il mio problema: in questi due giorni successivi alla devitalizzazione se provo a masticare nella parte del dente devitalizzato provo molto dolore e fastidio; sono così costretto a masticare dall' altro lato. Tutto ciò, però, complica moltissimo il mio rapporto con il cibo e spesso mi passa la voglia di mangiare per il fastidio che provo. La cosa che mi preoccupa molto è la causa di questo dolore/fastidio. Ho notato infatti sul dente devitalizzato che l' otturazione temporanea è "più bassa" rispetto al dente originale, cioè mi spiego meglio: una parte del dente originale è posizionata un po' più in alto (ma giusto di poco) rispetto alla parte riempita con l' otturazione temporanea. Secondo voi questa parte più rialzata che schiaccia costantemente contro il molare superiore (sano) quando mastico è la causa del dolore/fastidio, oppure è una cosa normale dell' otturazione temporanea? Se è utile aggiungo che se premo con la lingua sulla parte otturata sento un lieve dolore ma non così doloroso come quando provo a masticare con questa parte. Mi sto preoccupando moltissimo perché dovrei conviverci con questa otturazione per un lunghissimo mese prima dell' intervento definitivo e tutto ciò mi sta dando parecchio fastidio. Scusate la lunghezza del messaggio e le imprecisioni. Vi ringrazio in anticipo, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, per una settimana potrebbe essere normale, se non regredisse può rivolgersi al medico di base o alla guardia medica.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 504XXX

La ringrazio molto per la sua risposta. Potrei chiedere altre due cose?
Io dopo questa devitalizzazione sto sentendo gli incisivi superiori un po' più deboli del solito, cioè ho la strana sensazione che traballino come se stessero per cadere (forse un po' esagerato ma la sensazione è quella). Tutto ciò è normale?
Sono un po' in ansia per questa otturazione temporanea, dovrei conviverci per un mese. Sentendo alcuni miei amici dire che si sono fatti togliere l' otturazione temporanea in una o massimo due settimane mi allarma. Secondo voi resisterà per un mese? Il mio dente devitalizzato non rischierà molto? Purtroppo il mio dentista sta ora in vacanze e ritornerà a settembre...

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Stia tranquillo, il suo odontoiatra è responsabile e sicuramente ha utilizzato una medicazione che possa durare il periodo previsto. Se avesse dei dubbi chiami telefonicamente il suo odontoiatra, che le confermerà la mia versione. Il confronto con amici non è certo una risposta scientifica.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/