Utente 246XXX
Buongiorno dottori, tempo fa chiesi consulto e rispose in particolar modo il Dott Luigi de socio

Riagganciandomi anche al consulto fatto a suo tempo.. Riporto le foto del prima e del dopo le cure conservative per 'tamponare' in attesa di tempi migliori, che mi permettano di effettuare cure definitive (capsule in disilicato credo)

Approfitto per allegare anche ultima RX

(In rispetto del regolamento del sito l immagine non mi identifica)

http://i66.tinypic.com/32zibs7.jpg

dove il referto parla di sfumata radiotrasparenza di 28 e 48 e di riassorbimento trasversale mascellare..

Di cosa si tratta? Grazie mille al dottor de socio e a chiunque voglia intervenire

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
La ringrazio della fiducia ma l'immagine non é chiara e non è possibile intravedere con certezza aree di radiotrasparenza(che normalmente si riferiscono a processi infiammatori periapicali).Meglio sarebbe poter visionare delle Rx endorali periapicali per avere una più corretta visione,tenendo presente che sulla panoramica non sempre poi risponde al reale quella che magari è solo "un immagine di composizione".
Sul riassorbimento "trasversale " probabilmente il radiologo si riferisce ad un riassorbimento "orizzontale" di verosimile natura parodontale.Anche qui consiglierei una rx full endorale fatta dal dentista assieme ad un sondaggio parodontale per valutare la presenza ed il grado di parodontite.
Il riassorbimento osseo orizzontale si verifica quando il margine osseo si sposta in direzione apicale. Al contrario, quello di tipo verticale prevede uno spostamento del margine osseo lungo la parete radicolare, interessando la compagine ossea. Quest’ultima si manifesta con la cosiddetta tasca intraossea.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 246XXX

Grazie per la sua pronta risposta dottore, quindi,mi farebbe piacere un suo parere anche sulle foto del prima e dopo, le sembra una conservativa sufficiente?
Invece,riguardo, il riassorbimento, devo preoccuparmi? Mi sottopongon a detartrasi ogni 6 mesi, cosa dovrei fare per intervenire in tal senso? Devo rivolgermi specificatamente ad un parodontologo? Nessuno dei ddentisti che mi ha visitato fino ora ha accennato a parodontite, anche solo per accenno. Grazie ancora per il supporto

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
La conservativa mi sembra buona,per il resto una visita dal Parodontologo è fortemente raccomandabile.....
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia