Utente 440XXX
Buonasera.
Il mio dentista data una carie particolarmente estesa sul dente del giudizio (che avrebbe comportato la devotalizzazione) ha ritenuto opportuno estrarre il dente (fatto oggi).
Primo dubbio: adesso la mancanza di questo dente che era perfettamente in arcata (come anche gli altri) comporterà problemi di occlusione o vari e quindi la conseguente estrazione dei suoi "simili"?
Secondo dubbio: per quanto durerà il sanguinamento che ancora non si ferma? (premettendo che non mi sono stati applicati punti)
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
"....Primo dubbio: adesso la mancanza di questo dente che era perfettamente in arcata (come anche gli altri) comporterà problemi di occlusione o vari e quindi la conseguente estrazione dei suoi "simili"?.



Comporterà l'estrusione dell'antagonista che andrebbe estratto.

"....Secondo dubbio: per quanto durerà il sanguinamento che ancora non si ferma? (premettendo che non mi sono stati applicati punti)....."


Personalmente suturo sempre dopo una estrazione.Per ridurre il sanguinamento faccia una forte compressione ripetutamente con garza sterile.Se non passa si faccia prescrivere(anche dal medico di famiglia)dell'ac.tranexamico da usare in loco.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 440XXX

Grazie mille dottore. Il sanguinamento alla fine dopo una compressione con una garza si è arrestato ieri sera e adesso sembra che tutto stia procedendo bene, il dolore non è insopportabile e non ho avuto particolare gonfiore. Unica cosa provo un po' di dolore sulla ferita durante la deglutizione ma presumo sia di prassi.

Grazie mille per la disponibilità e buona serata!