Utente 505XXX
Buongiorno, da qualche tempo sento un dolore diffuso (non molto intenso a dire il vero) che inizia dall'arcata superiore sinistra, poi si sposta a quella inferiore fino ad arrivare davanti, quasi agli incisivi. Il tutto dura un paio di giorni e si ripresente ciclicamente ogni 3-4 settimane. Non sono mai riuscito a identificare un dente in cui provo un dolore specifico, e solo raramente sento un dolore istantaneo e non persistente durante la masticazione a un molare inferiore.
Ultimamente però, si verificano delle rapidissime e intense "scosse elettriche" nello stesso molare, quando contraggo i muscoli del viso in determinate espressioni, non si tratta però di un dolore simile a quello delle carie, ma una vera e propria scossa.
Che cosa potrebbe essere?
La mia preoccupazione inoltre deriva dal fatto che tra pochi giorni dovrò effettuare un volo intercontinentale e ho il timore che il cambio di pressione dell'aereo possa in qualche modo peggiorare i sintomi.
Grazie anticipamente e cordiali saluti
Davide

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Difficile darle una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report clinici.Potrebbe trattarsi di un elemento dentale affetto da pulpite(in genere il dolore è pulsante e continuo)oppure da problematiche parodontali o endo-perio,senza poter escludere una SDI(sindrome dente incrinato) (il dolore è più evidente con la pressione).Le consiglierei prima di intraprendere il suo viaggio una visita odontoiatrica per una corretta chiave di lettura,essendo impossibile aggiungere altro on line.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia