Utente 425XXX
Buongiorno e grazie per la possibilità di chiedere un consulto. Sono una donna di 33 anni (il profilo medicitalia è di mio marito). Sono tornata dal dentista per un lieve dolore al premolare e la situazione invece riscontrata è stata drastica. Ho già 5 corone ma a quanto pare è tutto da rifare per infiltrazioni oltre a diverse carie neanche visibili e un'ulteriore corona da aggiungere ad un dente già devitalizzato . Mi è stato fatto un preventivo di ben 5500 euro. C'è un tariffario o le linee guide per capire se è corretto il prezzo? E' normale che dopo appena 6 anni, io debba ritrattare i denti con capsula? Seconda domanda. Di recente ho subito un'ablazione cardiaca per tpsv e tachicardia atriale, riuscita con successo. Temo l'anestesia a causa dell'adrenalina, posso farla senza problemi o meglio richiedere un'anestesia senza adrenalina? in passato ne ho fatte tante senza problemi ma la tpsv non era stata ancora diagnosticata. Grazie in anticipo per eventuali consigli.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, i tariffari minimi di listino sono stati eliminati, facendo regnare una gran confusione, perché era l'unico metro che permetteva al paziente una valutazione monetaria del preventivo. Oggi troviamo nella cassetta postale impianto a 333, poi troviamo il valore che manca all'impianto e i costi di pubblicità spalmati con le altre cure. Un Odontoiatra monoprofessionale con poco personale è tra le figure più economiche ed è anche un unico responsabile. Purtroppo non sappiamo a cosa corrisponde la cifra per darle qualche consiglio. Non deve preoccuparsi di quale anestetico utilizzare, questo lo stabilirà il suo Odontoiatra dopo anamnesi.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 425XXX

La ringrazio per la risposta. Le scrivo cosa è segnato nel preventivo. PER DUE DENTI: ricostruzione estetica 3 classe mesiale (carie non penetrante). PER TRE denti: Corona zirconia e ceramica. PER UN DENTE: ricostruzione estetica recidiva occluso-disatale 2 classe (carie non penetrante). PER UN DENTE: ricostruzione estetica occluso distale 2 classe. PER UN DENTE: ricostruzione estetica interstiziale distale. PER QUATTRO DENTI: perno moncone fuso in lega vile. PER UN DENTE: ritrattamento cura canalare biradicolato. PER UN DENTE: ritrattamento canalare poliradicolato. PER UN DENTE: corona provvisoria resina. UN DENTE: terapia canalare monoradicolato (da verificare se solo carie). UN DENTE: ricostruzione estetica con perni in fibra. Questo è quello che devo fare. Ma io ho già capsule in ceramica, secondo lei è necessario rifare anche la capsula nel caso di infiltrazioni? Ogni 4/5 anni devo rifare tutto? Sono trattamenti che ho già fatto per i quali ho già speso tanti soldi. Aspetto consigli. La ringrazio anche nel caso in cui non potrà esprimersi a riguardo.

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Comprendo che una spesa del genere dopo pochi anni per un rifacimento, non è piacevole. Ora si deve capire perchè c'è stata questa infiltrazione, scarsa igiene, protesi poco congrua? Di norma si consiglia sempre una visita ogni 6 mesi e seguire igiene domiciliare adatto ai portatori di protesi fisse, questo permette di prevenire le infiltrazioni, ne deve far tesoro d'ora in poi. Chiaramente il suo odontoiatra che le ha eseguito le cure precedenti, saprà darle delle spiegazioni migliori delle mie, per giustificare questa durata e potrebbe anche venirle incontro con uno sconto sulla nuova prestazione, anche se l'accaduto non dipende dal suo operato.
Il preventivo così riportato non è il massimo, infatti non vedo il rifacimento di 5 corone di cui parlava nella sua domanda e sarebbe bene prima di iniziare le nuove cure chiarirlo e chiedere se non ci sono alternative di cura..
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 425XXX

Grazie per la risposta, effettivamente mi sono sbagliata sulle Corone, CORONE IN ZIRCONIO per 7 denti, tutto il resto è corretto. Credo che il problema sia il fatto che le corone non siano mai state fissate definitivamente. E' sicuramente anche colpa mia che non sono più andata a controllo. Crede che con 7 corone sia più congruo il prezzo? So che è impossibile fare una valutazione a distanza, ma almeno valuto se è il caso di chiedere una ulteriore consulenza. Grazie.

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Ora non conosco il tipo di studio e i costi che hanno gli odontoiatri nella vostra regione, ma in linea di massima in uno studio di periferia qui al nord, i costi per 7 corone in zirconio compreso di cure, si aggirano alla cifra da lei riportata. Poi abbiamo anche colleghi esperti di endodonzia con attrezzature particolari, posizionati in centro città, che giustamente chiedono dai 300 ai 500 per canale! Sicuramente il non averli fissati definitivamente ha contribuito a favorire le infiltrazioni.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#6] dopo  
Utente 425XXX

Grazie mille per la consulenza, ora è tutto più chiaro. Buona giornata.

[#7] dopo  
Utente 425XXX

Dottore mi scusi se la disturbo ancora, stamattina ho fatto il primo intervento, due carie già rimosse. Io avevo tanta paura che l'anestesia mi potesse scatenare tachicardia e così è stato. Appena mi ha fatto l'anestesia il tempo di stendermi è partita la tachicardia. Il medico mi ha assicurato che ha usato un'anestesia senza adrenalina proprio perché conosceva i miei timori quindi ha associato tutto all'ansia e ai brutti ricordi che effettivamente mi tormentano. Tutto è durato 1 minuto un bicchiere d'acqua ed è passato tutto. Le faccio una semplice precisa: l'anestesia senza adrenalina non può innescare tachicardia?Grazie.

[#8] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
La tachicardia si può scatenare anche senza anestesia e può avvenire anche con anestetico senza adrenalina, ma come vede il suo odontoiatra la sa riconoscere e trattare.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/