Mancanza arteria

Buongiorno,volevo maggiori informazioni su un problema che mi porto dalla nascita e inizia a darmi problemi:mi manca un arteria.sono stato ricoverato nel 2006 per un mancamento,non mi hanno saputo dire a cosa era dovuto ma,hanno scoperto che l'arteria che porta il sangue al cervello di sx si ferma alla base del collo e con una vena piccola si congiunge con quella destra.vorrei approfondire facendo esami o quant'altro ma non so' da dove iniziare.il mio medico dice che di provare a rifare la tac o la risonanza magnetica, ma durante il ricovero mi hanno sottoposto a una tac e ben 3 risonanze magnetiche,risultato:stupore dei medici e a me manca un arteria.Cosa conssigliate?
Grazie buongiorno
[#1]
Dr. Massimo Muciaccia Neurologo 826 19
Gentile utente,

Per valutare il caso è necessario una attento esame clinico e la visione degli accertamenti strumentali già effettuati.
In linea generale le anomalie della vascolarizzazione cerebrale non sono rare, tuttavia esiste il cosiddetto "poligono di Willis" che garantisce il collegamento tra diverse arterie alla base dell'encefalo e fornisce una adeguata irrorazione cerebrale anche in caso di perdita funzionale di un singolo vaso.
In ogni caso consiglierei di sentire il parere di un chirurgo vascolare e completare le indagini con una Angio-RMN dell'encefalo.
Cordiali saluti ed auguri.

DOTT. MASSIMO MUCIACCIA
SPECIALISTA IN NEUROLOGIA
ASL BAT - ASL BARI

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test