Utente
Buongiorno, a causa di un senso di rigidità al lato sx del collo, persistente ormai da più di 2 settimane del quale ignoro la causa, ho iniziato ad avere una paura apparentemente ingiustificata di avere problemi di circolazione alle arterie del collo, il tutto accompagnato dall’ansia costante che questi problemi possano risultare fatali.
Ho fatto esami del sangue ed elettrocardiogramma e i valori risultano perfetti, ho eseguito un’ecografia e l’unico esito è stato una leggera infiammazione dei linfonodi sul lato sx.
Posso stare tranquillo per quanto riguarda eventuali problemi di circolazione ecc?
È forse necessario qualche altro esame per risalire alla causa del dolore che più che dolore risulta essere un senso di rigidità che tuttavia non mi impedisce alcun movimento?
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

il senso di rigidità in un lato del collo non è indicativo di problematiche circolatorie, stia tranquillo.
Solitamente il problema è muscolare, di tensione o contrattura, per cui ne parli col medico curante per avere un parere diretto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore per l’immediatezza della risposta.
Saluti.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Buon pomeriggio, da qualche giorno inizio anche ad avvertire un leggero fastidio che si irradia da sotto la scapola sinistra al fianco sinistro, crede sia in qualche modo collegato? Da premettere che ho un lieve seppur persistente raffreddore con tosse. Grazie mille e scusi il disturbo

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

nessun disturbo, soltanto non posso dare una risposta precisa alla Sua domanda.
È necessaria una visita diretta per valutare un’eventuale correlazione col problema precedente.
Il medico curante potrà dirimere il dubbio.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro