Utente 465XXX
Buongiorno
Mia figlia ( 3 anni) negli ultimi due messi HA MANIFESTATO sensazioni di capogiro ( mamma mi gira la testa ) diventa bianca in faccia con macchie rosse sul naso , guance , sudorazione sulla testa . Tutto dura al massimo 5,6 minuti dopo di che la bambina si riprende come se niente fosse successo. Escluderei ( non sono un medico ) l’epilessia per che la bambina non e assente e non perde conoscenza, non sviene o altri simili sintomi , anzi e attaccata al collo della mamma o del pappa ( io) e stringe forte , e non si vuole staccare per che dice che gira la testa . Cosa può essere . La bambina mangia regolarmente e bene , non e allergica a nessun alimento ecc. I sintomi appena descritti sono arrivati in contesti diversi ( ultimo stava colorando seduta si e alzata ed e venuta da noi dicendo che gira la testa ). Risulta leggermente anemica dagli esami del sangue e prende da due settimane ferro . La medicina che sta prendendo PEDIAFER come rinforzo e della stessa marca (casa farmaceutica) di altre vitamine ( IMUNOPED) che la bambina sta prendendo da qualche mese (3 messi) come rinforzo immunitario .Potrebbe essere allergica a qualche sostanza in particolare? …
Ovviamente abbiamo sentito il nostro pediatra che ha escluso problemi di cuore , malnutrizione e ci ha indirizzato a fare un controllo neurologico. Voglio precisare che la bambina non ha subito traumi o quanto altro alla testa . La vista e buona , e qualche volta quando soffia il naso forte lamenta dolore al orecchio sinistro. Non ha mai sofferto di otite o altre malattie dell’orecchio. E attiva, sveglia, bravissima ecc.
Grazie
Distinti saluti .

[#1]  
Dr. Rosario Vecchio

48% attività
4% attualità
20% socialità
SIRACUSA (SR)
AUGUSTA (SR)
FLORIDIA (SR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

La sintomatologia da Lei descritta andrebbe tipizzata meglio. Il consiglio è in primis di approfondire il versante cardiologico con ECG ed ecocardiografia e successivamente una visita neurologica con un neuropsichiatra infantile ed un elettroencefalogramma.

Cordiali Saluti
cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio