Utente 384XXX
Salve, sono una mamma di 25 anni e ho dei problemi con mia figlia di appena due anni.. Premetto che sono separata da un anno, la bimba vede il padre, ma nel suo primo anno di vita ha vissutto litigi ecc ecc.. Ora viviamo dai miei, dove la situazione non è il massimo in quanto io e mia madre non andiamo molto d'accordo e in quanto mia madre fa subire a tutti il suo esaurimento.. La mia bimba è da qualche mese che sembra altrettanto esaurita, non ascolta, fa capricci e piange sempre! Fa i dispetti e con gli altri bimbi è manesca e gelosa, fa un casino assurdo, iper attiva e a volte sembra arrabbiata.. Non so piu come comportarmi, sarà forse che ha bisogno di sfogarsi? Ha qualche problema o è solo il suo carattere? O forse si annoia, forse troppa monotonia.. Premetto che io sono molto affettuosa con lei, forse dovrei giocarci di più però.. Grazie

[#1] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile signora,

i bimbi, anche molto piccoli, assorbono il clima che respirano e se una bimba non fa altro che vivere tra litigi, tensioni, malumori e dissapori, allora crescerà piuttosto agitata e non avrà altro modo che il suo comportamento per manifestare tutto ciò.
E' anche vero che i bimbi apprendono moltissimo dal contesto e il fatto di picchiare ed essere aggressiva con gli altri bimbi lo ha appreso come modalità per ottenere qualcosa.
Detto questo però mi pare di poterLe suggerire che il problema non è da affrontare direttamente con la bimba ma su voi genitori e nonni, cioè l'ambiente adulto circostante.
Una volta modificate alcune variabili nell'ambiente e se voi sarete in grado di essere più sereni nelle vostre relazioni, anche la bimba sarà più serena e tranquilla.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2] dopo  
Utente 384XXX

La ringrazio molto .. Faro' di tutto per cambiare questa situazione .. grazie ancora

[#3] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile signora,

Lei sembra molto attenta e sensibile alle problematiche della bimba, ma considerando la delicatezza della situazione, qualora si sentisse sopraffatta dalla situazione non esiti a chiedere aiuto per se stessa al Consultorio della zona che serve proprio per queste problematiche.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#4] dopo  
Utente 384XXX

Si è vero, sono molto sensibile a riguardo, forse perche' so di essere l unica a prendermi cura di lei, perché anche se vivo con i miei non ho un aiuto a parte un posto letto e quindi spesso ho paura di non fare bene il mio dovere di mamma.. Andrò volentieri in un consultorio.. Grazie davvero tante