Utente 308XXX
Buongiorno,

gradirei un parere su cosa potrebbe avere la figlia della mia ragazza.
Ha 6 anni, non sa parlare ma sente e capisce (quando vuole), è iperattiva con una forza straordinaria, non sta mai ferma e se deve stare ferma (in macchina, per esempio), canta (senza parole), si gira, tocca tutto, si mette e toglie la cintura, etc. Combina disastri ovunque si trovi ma la notte dorme come un ghiro. Purtroppo non apprezza la TV quindi deve essere controllata continuamente. Se non può fare quello che vuole, piange urlando come un ossesso. Sembra autistica ma spesso è capace di prendere la mano di una persona sconosciuta per farsi portare da qualche parte. A volte vede una persona sconosciuta, si avvicina e la abbraccia.

Qualsiasi consiglio è gradito.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Leano Cetrullo

24% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANNICANDRO DI BARI (BA)
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2018
Gentile Signore,

La bambina se viene chiamata si gira?
Se le vengono rivolte delle domande mantiene il contatto oculare?
Mette in atto comportamenti ripetitivi e/o autolesionistici?

Il fatto che si interfacci in modo tranquillo con estranei non è una buona cosa che potrebbe ricondurre ad autismo, apprendimento di schemi comportamentali familiari disfunzionali o anche ad altre dinamiche da approfondire tramite consulenza dal vivo.
Cordiali Saluti
Dr. Leano Cetrullo
Psicologo e Criminologo
Membro della American Psychological Association (APA)

[#2] dopo  
Dr.ssa Maria De Angelis

20% attività
4% attualità
0% socialità
L'AQUILA (AQ)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
è necessario che la bambina segua un percorso abilitativo di tipo cognitivo- comportamentale,in cui siano coinvolti i genitori, attraverso l'utilizzo anche di rinforzi positivi.
Poiché la bimba non parla vanno utilizzati sistemi di comunicazione alternativa/aumentativa perché i disturbi comportamentali sono spesso secondari anche alla difficoltà di farsi comprendere.
Sono a disposizione per eventuali chiarimenti.
Cordiali saluti Maria De Angelis
Dr.ssa Maria De Angelis
http://www.neuropsichiatra.net/

[#3] dopo  
Utente 308XXX

Ringrazio entrambi per le risposte.

La bambina mette in atto comportamenti ripetitivi ma non autolesionistici. Il problema principale è che la madre, dopo ben 4 anni, è ancora in attesa di sapere se può rimanere in Germania in stato di asilo politico o no (emigrata dal Camerun). Quindi non ha ancora diritto ad un'adeguata assistenza sanitaria e la bambina non può ancora essere diagnosticata perché l'assicurazione sanitaria è minima e non paga la diagnosi (così funziona nella efficiente Germania).
Da qualche giorno comunque un dottore le ha prescritto del Pipamperon che sembra non avere alcun effetto su di lei.
Capisco che senza un consulto dal vivo sia difficile se non impossibile fare una diagnosi.
Ringrazio di nuovo per i consigli e porgo distinti saluti.