Utente 518XXX
Buonasera, ho una bimba di 6 mesi e mezzo, la sua fontanella anteriore è quasi chiusa. Il pediatra mi ha parlato di un eventuale intervento in caso la testolina non dovesse crescere. In cosa consiste questo intervento? La sua circonferenza cranica attualmente è di 41.5 va bene o è troppo bassa? Inoltre la bambina ha uno sviluppo motorio adeguato per la sua età. A cosa può andare incontro? Leggendo su internet ho letto anche di microcefalia, potrebbe essere il caso di mia figlia? Grazie e scusi per le domande ma sono molto preoccupata

[#1] dopo  
Dr. Guido Guasti

24% attività
16% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Buonasera
sapere se la circonferenza cranica è corretta o meno, è necessario sapere il percentuale della bimba.
La bimba (pur sapendo che la fontanella anteriore si chiude in genere tra gli 8 mesi e 2 anni in genere) cresce bene ed è sotto controllo dal suo pediatra che mi pare parecchio attento al problema.
Consideri che in genere la microcefalia non da alterazioni dello sviluppo psico-motorio nella maggior parte dei casi, in genere possono rimanere alterazioni dello scheletro osseo del cranio, quindi una sfumata alterazione estetica.
Se la microcefalia è il caso di sua figlia, naturalmente, non è possibile dirlo ora (anche se non ha le caratteristiche per esserlo, abbiamo operato bimbi in condizioni davvero molto diverse di quelle che lei riferisce e con malformazioni del cranio evidenti, che sua figlia non ha).
Se, e sottolineo se, la bimba dovesse virare e fosse necessario una correzione della situazione, la correzione consisterebbe in un intervento chirurgico di "riapertura" della fontanella anteriore. Ossia si asporterebbero dei frammenti ossei della parte "saldata" per consentire al cranio di seguire armonicamente l'accrescimento dl cervello sottostante.
Spero di averle dato le risposte che cercava.
Buona serata e mi faccia sapere, se ritiene
Dr. GUIDO GUASTI

[#2] dopo  
Utente 518XXX

Grazie mille dottore! Quindi lei dice che in caso la testolina non dovesse crescere per via della fontanella quasi chiusa, si dovrebbe fare questo Intervento chirurgico e basta? Un ultima cosa vorrei chiedere, ma tutto ciò può portare a un ritardo mentale nella bambina? Grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Guido Guasti

24% attività
16% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Esatto.
Solo nel caso di un arresto di crescita della testa, senza arrivare fino a disturbi neurologici, esiste l'indicazione all'intervento.
Se abbandonata a se stessa la microcefalia, come certamente comprende, può portare ad alterazioni neurologiche.
Buonasera a Lei
Dr. GUIDO GUASTI