Utente 104XXX
Nel 2001 in seguito a mal di schiena e poca sensibilità nelle dita dei piedi, mi fecero fare una RM COL.LOMBOSACRALE:eseguito con sequenze sagittale ed assiali trasverse,Spin-Echo e FS.
RISULTATO:il disco intersomatico L1-L2,L2-L3 ed L3-L4 sono regolari per altezza,intesità di segnale e non presentano segni di protrusioni-ernie.
Il disco intersomatico L4-L5 è regolare per altezza,protrude posteriormente in sede mediana-paramediana destra,con segni di conflitto a livello della superfice ventrale del sacco durale.
Il disco intersomatico L5-S1 appare lievemente ridotto in altezza e protrude posteriormente in sede mediana-paramediana destra,con segni di conflitto a livello della superfice ventrale del sacco durale e a livello delle radici nervose in sede preforaminale destra.
Il canale vertebrale è di regolare ampiezza.
Modesti segni spondilosici a carico dei segmenti scheletrici esplorati.
Ho fatto in questi anni diversi cicli di 24 sedute di Kinesiterapia e pochi antinfiammatori.
A dicembre 08 ho avuto molto mal di schiena,dolori al basso ventre,inguine e alla gamba destra(dalla coscia in giù.Il mio medico a escluso appendicite,ernia e mi a curata con antinfiammatori per 20gg.è passato un po' il mal di schiena,ma persiste in regione inguino-crurale destra.
Trascrivo la nuova RM LOMBOSACRALE eseguita il 9 marzo09.
Tecnica:sono state eseguite scansioni sagittali TSE T1 e T2 pesate e scansioni assiali TSE T2 pesate a livello degli ultimi quattro spazi discali.
Nel tratto compreso tra L2 e S1 i dischi intersomatici appaiono ipointensi nelle sequenze T2 pesate per fenomeni di disidratazione-degenerazione e si rilevano modeste protrusioni discali posteriori ad ampio raggio che improntano lievemente il retrostante sacco durale;le protrusioni discali risultano più evidenti a L4-L5 e a L5-S1 dove determinano anche un iniziale impegno dei forami di coniugazione.
Si riconoscono multiple piccole ernie intraspongiose di Schmorl sia a livello lombare che in corrispondenza di alcune limitanti somatiche del tratto dorsale distale.
In corrispondenza del soma di L2,L3 e L4 si apprezzano piccole aree di alterato segnale,ovalari-tondeggianti,iperintense nelle sequenzeT1 e T2 pesate,da riferire ad emangiomi vertebrali.
Il canale lombare ha ampiezza nei limiti della normalità.
Il segnale del cono midollare è regolare.
Occasionalmente si segnala la presenza di utero retroverso,con grossolana area ovalare ipointensa a livello del corpo-fondo,del diametro massimo di circa 2,5cm,da riferire a leiomioma.
Chiedo per favore spiegazioni in merito( anche per capire i termini tecnici)ed eventuali consigli.
Naturalmente mi farò consigliare dal mio Medico curante per una visita specialistica.Grazie.

[#1] dopo  
104482

Cancellato nel 2009
Gentile utente,
ovviamente posso solo fornirle una spiegazione sui termini utilizzati, non potendo ovviamente visionare le immagini e non potendo quindi verificare la corrispondenza dei reperti descritti.
I dischi intersomatici (i cuscinetti compresi tra una vertebra e l'altra) sono disidratati e questa e' una condizione estremamente frequente con il passare del tempo.
Le ernie intraspongiose invece non sono altro che un prolasso del disco intersomatico nella spongiosa delle vertebre. Generalmente sono asintomatiche ma sono riportati casi nella letteratura scientifica, associati a sintomatologia dolorosa, specialmente nei casi di reperti multipli.
Infine le formazioni angiomatose, descritte in corrispondenza dei somi L2,L3 e L4, sono lesioni benigne, di natura vascolare molto frequenti nella popolazione.
Le protrusioni discali rappresentano una modica fuoriuscita del disco intersomatico dal bordo del corpo vertebrale, determinando evntualmente una compressione sulle radici nervose.
Per correlare con la sintomatologia clinica, le diverse protrusioni descritte, soprattutto a livello L4-L5 e a livello L5-S1 e' necessario che tu venga visitata da un ortopedico o da un neurochirugo.

Cordiali saluti
Dr.ssa Valentina Calistri

[#2] dopo  
Utente 104XXX

ringrazio di cuore per la chiarezza della risposta.
Seguirò il suo consiglio. Cordiali Saluti