Utente 206XXX
Buongiorno,
ho questo problema: ieri mentre facevo la doccia mi si e' mossa la lente a contatto (morbida) dall'occhio, sono andata alla specchio con la chiara sensazione di lente fuori posto ma la specchio era appannato e quando sono riuscita a guardare lente non c'era piu'.
Non era caduta perche' ho cercato minuziosamente, ma non l'ho trovata.
Avvertivo un leggero fastidio sopra l'occhio.
Sono andata al pronto soccorso e l'oculista ha guardato attentamente nel mio occhio, ma non ha vista lo lente.
Questo il responso. "Lieve iperemia congiuntivale. Cornea indenne, CA otticamente vuota. Non evidenti corpi estranei nel sacco congiuntivale"
A mie ulteriori domande ha risposto che la lente non si vedeva, ma c'era la possibilita' che si fosse arrotolata al bordo del sacco congiuntivale: se non avvertivo nessun fastidio voleva pero' dire che non era cosi', e potevo star tranquilla.
io pero' non riesco a stare tranquilla, perche' un po' di fastidio, lieve, lo avverto: sara' suggestione?
Cosa posso fare? e' possibile che la lente ci sia ma non sia visibile neanche dall'oculista?
E' pericoloso se resta li'?
La ringrazio tantissimo

[#1] dopo  
Dr. Giulio Bamonte

36% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Salve,

innanzitutto come al solito calma.
COsa puo'succedere di tanto grave? niente.
Se il collega non ha visto nulla e'improbabile che ci sia ancora la lente. Tanto meno e'probabile che la lente sia arrotolata. In quel caso si vedrebbe non bene benissimo.
In ogni caso la cosa migliore e'mettere da subito della lacrime artificiali, in farmcia ne puo' trvare in quantita'senza ricetta.
Se il problema persite dopo qualche giorno, magari i faccia rivedere.
Infine un consiglio: l'acqua delle nostre citta' e'un veicolo di acantoameba, un parassita che colpisce i portatori di lenti a contatto, molto raro, ma molto pericoloso. Fare la doccia o nuotare in piscina con le lenti e'un fattore di rischio per l'infezione.
Consiglio pertanto sempre di non fare mai la doccia con le lenti e di nuotare con gli occhialini dall'inizio alla fine.
Cordiali saluti,
Dr. Giulio Bamonte.
Oculistica, Retina, Cataratta, Glaucoma
www.giuliobamonte.it

[#2] dopo  
Utente 206XXX

Gentile dottore,
la ringrazio tantissimo per la risposta: seguiro' il suo consiglio e mettero' le lacrime artificiali.

Per quanto riguarda la doccia: raramente e solo quando sono di fretta la faccio con le lenti, ma dopo questa esperienza
mi sono detta che non faro' mai piu' la doccia con le lenti.
A maggior ragione adesso che so della presenza del batterio.

L'oculista del pronto soccorso mi ha prescritto un collirio antibiotico: nel caso la lente fosse rimasta dentro con il batterio dovrebbe proteggermi.

Ancora grazie e buona giornata