Sindrome di stargardt

gENTILE DOTTORE,
Mi hanno diagnosticato la sindrome di Stargardt all'età di 16anni.
Ora ne ho 26 e la mia vista, molto peggiorata nei primi 5anni, è ora stabile da 5anni...
Leggo ogni tanto infomrazione sul web di gente che ne è affetta e che dopo 20-30anni ha perdite di vista importanti.
Io volevo chiederle, ma sulla base delle vostre esperienze, sicuramente maggiori delle info che posso reperire io su internet, c'è possibilità che il mio visus peggiori ancora anche se da5anni sono stabile?o non è un tempo sufficiente per definire stabilizzato il processo?So che è una malattia degenerativa ma volevo sapere se nel suo degenerare (ora vedo 1/20)continua inesorabile fino alla completa perdita della vista.
[#1]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 118 75
Cara ragazza,
purtroppo non si possono fare previsioni certe sulla progressione di qusta malattia genetica.
Le posso dire, però, che gli studi per migliorare la visione, tramite le cellule staminali, sono in fase avanzata. Potrebbe essere possibile, tra qualche anno, non solo arrestare la degenerazione, ma recuperare un po' di vista.

Cordiali saluti

Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio tantissimo,
sento parlare di questi studi da anni e spero che prima o poi ci sia qualcosa di concreto perchè io ovviamente ho paura di peggiorare...
Tra qualche mese mi laureo in Medicina e quindi può immaginare quanto la perdita ulteriore della vista potrebbe compromettere il mio lavoro, ancora agli inizi.
La ringrazio di cuore per la rispsota!
[#3]
Dr. Carlo Orione Oculista 6k 118 75
I MIEI MIGLIORI AUGURI PER TUTTO, CARA COLLEGA!

Buon week end

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test