Utente 219XXX
Salve volevo avere un ostro gentile consulto.
Sono un ragszzo di39 anni da circa un anno tramite un visita, mi è stato diagnosticatoun ipertensione oculare.
Ho iniziato il trattamento con il timogel per qualche periodo poi facendo sport a livello quasi agonistico mi hanno riferito che era meglio cambiarlo perche i betabloccati mettono un frano al cuore ad alevati ritmi.
Mi è stato allora prescritto alphagan. Sono circa due mesi e mezzo che lo metto. E da circa un mese e mezzo che soffro di vertigini, mal di testa senzo di barca,mi è anche aumentata la pressione sanguinea.
Ne ho parlato con il medico curante al quale mi ha consigliato di sospendere per un periodo il farmaco e di fare una prova per vedere se la situazione migliora.
A questo punto Vi chiedo: è possibile che un farmaco mi possa far stare cosi male?
E in quanto tempo ammesso che sia lui la causa dovrebbe andare via questi effetti collateralidescritti in linea di massima?
Vi ringrazio per la cortese attenzione

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
buonasera, in linea di massima è possibile che il collirio possa avere effetti collaterali, la cosa più giusta è parlarne con il suo oculista e valutare la possibilità di instillare un collirio che non le provochi effetti indesiderati, quella di sospendere la terapia non mi pare una buona idea.

cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo