Utente 236XXX
Salve,
ho un impianto IOL a fissazione iridea e una maculopatia miopica degenerativa...a parte una rottura della lamina di Bruck subita all'occhio sinistro nel 2004 non ho avuto episodi di nevascoalarizzazione o distacco della retina.

Ho una dannata voglia di lanciarmi in tandem in paracadute...e perchè no...iniziare un corso AFF...

Quali possono essere i potenziali rischi per gli occhi nelle diverse fasi del lancio?

Esistono statistiche in merito?

Grazie vivamente

L.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il contraccolpo che si subisce quando si apre il paracadute potrebbe dare problemi al corpo vitreo che potrebbe dare trazioni sulla retina.

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 236XXX

Grazie per la celere risposta.

E per quanto riguarda la fase di atterraggio? l'impatto con il terreno potrebbe causare ulteriori contraccolpi?

Grazie

L.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Si, ma in modo minore.
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com