Utente 272XXX
Salve. Un caro amico è affetto da Maculopatia colloidale,da diversi mesi, a causa di gravi impedimenti , che tuttora persistono, non riesce a recarsi dallo specialista. Ho cercato sul vostro e altri siti , ma questo tipo di Maculopatia non sono riuscito a trovarlo, forse si tratta d di Maculopatia secca? Mi potete dire quanto è urgente intervenire e cosa può fare nell 'attesa .Il mio amico ha 83 anni ben portati.Vi ringrazio e vi saluto.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Si, fa parte delle maculopatie secche

Per ora non ci sono cure valide, ma tra breve probabilmente si:

https://www.medicitalia.it/carlo.orione/news/2805/Viene-dall-Australia-il-nuovo-laser-per-curare-la-Degenerazione-Maculare-Senile-AMD

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 272XXX

Grazie dr. Orione. Il mio amico dovrebbe seguire una dieta ricca di alcune sostanze ,prendere degli integratori? La saluto e la ringrazio nuovamente anche per la sollecita risposta.

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Esistono integratori in commercio che, in teoria, aiutano a rallentare il peggioramento...

Io consiglio una dieta equilibrata ricca di frutta e verdura, agenti antiossidanti, e una attenzione estrema nel proteggersi dai raggi solari

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com