Utente 227XXX
Buongiorno, il mio ragazzo una settimana fa, ha subito un trauma all'occhio DX, ha assunto colliri e fiale per riassorbimento del sangue formato dietro alla retina, poi ieri, ha fatto la visita presso il centro di oculistica dell'ospedale di Siena e gli è stato riscontrato un foro maculare. Allo stato attuale vede una macchia bianca con i contorni sfuocati, quindi in definitiva non ci vede! I dottori, sempre durante la visita gli hanno detto che chirurgicamente non è operabile e che necessita di riposo e dell'assunzione di cortisone, colliri vari e di pasticche per il rinforzo delle pareti dei capillari. Mi chiedo se un ragazzo di 34 possa convivere tutta la vita con questo disagio! E se, nel tempo questa situazione possa migliorare, nel senso che la macchia bianca si riassorbirà, se perderà gradi di vista, e se non potendo operarlo andrà a peggiorare fino ad arrivare alla cecità. Vi ringrazio per la risposta, siamo molto preoccupati.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica


per piacere mi copi il referto dell'ultimo OCT

A Siena i colleghii lavorano molto bene sotto la guida attenta del Prof CAPOROSSI.



le ricordo che comunque lei sta violando la privacy del paziente, anche se e' il suo fidanzato
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 227XXX

Gentile Dottore, ci siamo rivolti al Dott. Esposti a Siena. Grazie del consulto.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
ottimo PROFESSIONISTA
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333