Retinite pigmentosa

Salve, sentite volevo chiedere un parere, mio nonno materno è affetto da retinite pigmentosa da quando aveva 11 anni, i genitori di mio nonno erano sani, mia madre è anch'essa sana e anche mio padre, sono figlio unico e ho il terrore che io possa diventare cieco come lui, ho 17 anni e non ho molti problemi visivi. Secondo voi c'è qualche rischio?
[#1]
Dr. Massimo Nicolò Oculista 192 8 19
Buongiorno,
capisco la sua preoccupazione. La retinite pigmentosa e' una malattia ereditaria dovuta alla mutazione di uno o piu' geni.
La trasmissione della malattia e' molto complessa e variabile e spesso si verificano "salti di generazione". Nel suo caso specifico considerando la sua eta' e partendo dal presupposto che avra' sicuramente fatto delle visite oculistiche direi che la possibilita' che nel futuro sviluppi la malattia e' abbastanza remota in quanto molto probabilmente l'avrebbe dovuta gia' sviluppare alla sua eta'.
saluti,

Massimo Nicolò - medico Oculista
Professore Associato Malattie Apparato Visivo
Università di Genova
www.occhioallaretina.it - www.biosanitas.com

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio