Una cicatrice sulla cornea

Buongiorno, volevo chiedere dei pareri su una mia questione, parto con una piccola anamnesi.
Parecchi anni fa' circa meno di una decina durante una battaglia di palle di neve un piccolo cristallo di ghiaccio mi perforo' la cornea poi non cosa me la infetto'.. alla fine mi e' rimasta una cicatrice sulla cornea. Questo mi ha portato ad un problema di vista (immagine molto sfuocata come se fosse ombreggiata), risolto in seguito con l'utilizzo di una lente a contatto per ricreare la convessita' dell'occhio. Col passare del tempo le lenti normali non erano piu' adatte (non si ossigenava bene l'occhio - mi si opacizzava la vista) quindi sono dovuto ricorrere ad una lente microscopica rigida su misura (dopo aver fatto topografia corneale ecc). Negli anni l'ho dovuta rifare perche l'occhio si e' modificato. Adesso monto questo tipo di lente da 5 anni circa, ultimamente ho sofferto di Cherartite Herpetica sull'occhio in oggetto (il destro), si tale occhio ho anche il canaletto naso-lacrimale piu stretto (cosi le lacrime restano in circolo parecchio).

Dato che temo che la Cheratite abbia sicuramente mutato la convessita' dell'occhio e che quindi mi apprestero a dover fare un altra lente, volevo spre se esiste una soluzione definitiva al mio problema...

Grazie mille e scusate se sono stato prolisso.

Saluti
Luca
[#1]
Attivo dal 2007 al 2010
Oculista
Carissimo Luca,
bisognerebbe conoscere il tipo e lo spessore della cicatrice corneale metaerpetica.
Nell'eventualità della sua possibilità applicativa si può pensare alla PTK o cheratectomia fototerapeutica che è una tecnica che viene utilizzata per asportare tessuto corneale alterato nelle sue caratteristiche di trasparenza e regolarità. Può essere utilizzata dopo chirurgia fotorefrattiva (smoothing) per migliorarne i risultati o come mezzo terapeutico per alcune patologie corneali (ad es.le erosioni corneali recidivanti,o certi tipi di cicatrici).
Un saluto
[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve DR DUILIO, per conoscere tipo e spessore della cicatrice basterebbe una topografia corneale?
Dato che l'oculistica non e' il mio campo :-), la cheratectomia comporta anche un trapianto di cornea, la dove viene asportata oppure no?
Quando anni fa feci la "microlente" mi dissero che al momento non c'era ancora la tecnologia laser per il mio problema (in parole povere un fascio laser non erano ancora cosi piccoli.)
[#3]
Attivo dal 2007 al 2010
Oculista
Carissimo Luca,
bisogna vedere cosa significa anni fa!!!
Mi faccia avere i dati strumentali che ha adisposizione con le mappe corneali di studio di superficie.
Un saluto
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve DR DUILIO, anni fa.... mmm... diciamo 6 minimo. Mi procuro le carte, e domani mi rifaccio vivo.
grazie per la disponibilita'
saluti

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio