Utente 332XXX
Salve a tutti, ieri sono andato ad un parco acquatico con relative piscine, ogni volta che andavo sotto acqua aprivo gli occhi, andato via dal parco acquatico sentivo un bruciore agli occhi e gli occhi stessi erano diventati tutti rossi, pensavo fosse naturalmente per il cloro. Da oggi però oltre al normale bruciore non riesco neanche muovere gli occhi, se ci provo muovendoli a destra o a sinistra sento un forte dolore dietro gli occhi e alle tempie; inoltre sento lo stesso dolore anche mentre mi giro quando cammino. Può essere solamente il cloro o c'è altro? Già ho preso un poco di collirio, dovrei prendere altri medicinali?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Daniele Di Clemente

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gent.mo sig.re,
deve sapere che ,in commercio, esistono varie migliaia di colliri , di ogni genere e tipo, tra cui quelli cosidetti "da banco", in quanto è possibile reperirli con facilità nelle farmacie, dagli ottici, nelle erboristerie, ecc.
Pertanto il dire ....ho preso un collirio per la sintomatologia che ci riferisce è molto generico.
Cmq è molto probabile che lei abbia avuto un insulto della sua superficie oculare. Esso potrebbe essere su base attinica, su base biochimica (il cloro ed altri disinfettanti), su base infettiva (germi presenti nelle piscine), su base autotraumatica (si è strofinato gli occhi).
Si tratta tutte , in genere , di patologie molto fastidiose ma anche molto benigne erapide nel loro decorso.
Per sicurezza e per abbreviarle il decorso le consiglierei di sottoporsi tempestivamente, questo pomeriggio, a visita oculistica per essere curato nel migliore dei modi.
Cordiali saluti.
DDC
Dr. DANIELE DI CLEMENTE