Utente 397XXX
Carissimo dottore
oggi ho effettuato una Fluorangiografia con il seguente referto:
Retinopatia diabetica caratterizzata dalla presenza di alterazioni del microcircolo retinico lungo il decorso dei vasi e in sede maculare alcuni dei quali diffondenti tardivamente.
Mi è stato detto di andare da un oculista per una visita. La mia domanda è devo preoccuparmi, o è una situazione sotto controllo?
Premetto ho 46 anni e sono diabetico di tipo 1 dal 1994, iperteso e altre complicanze di tipo autoimmune (Connettivite Lupus-like)

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
consideri che la retinopatia diabetica ad oggi è tra le principali cause di cecità a livello mondiale. Di certo non si tratta di una retinopatia diabetica avanzata, ma data la giovane età è necessaria una visita oculistica di controllo con esame del fundus oculare.
Tutto parte da un cattivo compenso glicometabolico, dunque consulti anche un diabetologo circa la corretta terapia da adottare al fine di stabilizzare la glicemia.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it