Utente 418XXX
buongiorno ,
dopo l'intervento di cataratta a OS effettuato 4 mesi fa ,sin da subito appena sbendato l'occhio ho notato a sinistra dell'occhio un alone a mo di "C", questo si evidenzia di più guardando verso destra, mentre si attenua sino a scomparire guardando verso sinistra.Successivamente sono stato sottoposto ad intervento per Pucker maculare sempre all'OS ,ora a distanza di circa tre mesi ho ancora un edema che va regredendo .Ho consultato sia il chirurgo sia ben 5 oculisti ,il chirurgo mi ha detto che forse è il bordo del cristallino impiantato, nessuno altro mi ha saputo (o voluto ) diagnosticare il problema con esattezza ... uno mi ha detto che nota... una sinechia.-...un'altro mi dice che è la retina . Avanzo ...solo un ipotesi : " forse nessuno vuole dirmi che vi è stato un danno in fase di intervento ? " - giorni fa ,a seguito di ulteriore visita mi hanno riscontrato : " depositi proteici sulla superficie della IOL maggiormente localizzati nel settore nasale".... infatti con l'occhio sinistro vedo offuscato...( problema diagnosticato ma senza alcuna indicazione circa la soluzione )- Come fare a farmi diagnosticare esattamente il problema di questo alone ?
Recentemente ho fatto l'esame del campo visivo ed è tutto o.k. - Cerco AIUTO ! Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mi copia per piacere il referto esame OCT?

grazie
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 418XXX

La ringrazio Prof Marino per la risposta... -gli OCT in mio possesso sono relativi al segmento posteriore.....
forse occorrebe fare un OCT del segmento anteriore?
-dall'OCT del 30.3 2016, dopo intervento di cataratta
e prima dell'intervento per Pucker maculare
^^^^^^
TSNIT ANALISYS OO = Iprofili di spessore TSNIT evidenziano
spessore delle fibre nervose peripapillari normale in tutti i quadranti.
OD = profilo retinico caratterizzato da accentuazione ed asimmetria della depressione foveale con perdita di tessuto retinico centrale .Presenza di membrana epiretinica con numerosi punti di clivaggio dal piano retinico .pseudocisti nello strato nucleare interno.
OS= profilo retinico deformato da trazione tangenziale esercitata da membrana epiretinica con alcuni punti di clivaggio dal piano retinico .pseudoforo maculare.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
ILM RPE OD OS Spessore e campo secondario cent.nm 358 509
Volume mm /3 12 13,3
Medio Spessore nm 333 370
^^^^^^^^^^^^^^^
Successivamente ho due altri OCT post intervento per Pucker maculare ma non sono refertati , potrei allegarli
ma da qui non saprei come fare.... se cortesemente mi trasmette l'email provvederò.
Dall'ultimo referto di visita ho questi altri dati
TOO 12mmHg - SAOD camera anteriore ridotta in profondità
SAOS pseudofachia ,depositi proteici sulla superficie anteriore della IOL maggiormente localizzati nel settore nasale.- FOS esiti di TPPV,retina accollata nei 4 quadranti-
Ultimo OCT effetuato di cui non ho ne referto ne stampa lo spessore campo sec.OS è di
414-




[#3] dopo  
Utente 418XXX

Egregio Prof.Marino,
-nell'attesa, al fine di poter apportare ulteriori elementi per la valatuzione del problema sottoposto alla Sua attenzione
faccio presente dell'altro : - ora con l'OS vedo quasi come se avessi ancora la cataratta e si è accentuata una maggiore sensibilità alla luce solare ,
credo di vedere meglio la sera. Nel leggere,la scrittura solo con OS sembra come sporca e i volti e le immagini mi sembrano allungate, anche se VOS è 7-8 /decimi-
VOD = 10/decimi
Facendo il test con il reticolo di Amsler, con OS, le linee orizzontali che prima dell'intervento per Pucker maculare
vedevo ondulate, ora le vedo diritte, ma come ho detto prima sporche come se fosse stato spruzzato un sottile velo di inchiostro dello stesso colore utilizzato per la stampa..."effetto dei depositi proteici rilevati?"
L'ultima visita effettuata il medico mi ha detto, che probabilmente per i depositi proteici riscontrati sulla IOL, ho avuto una "iridociclite". La mia pupilla ,a quanto riferitomi
si dilata poco ....e anche dilatata, asssume un forma ovale e comunque non perfettamente rotonda.
La ringrazio per l'aiuto che mi potrà dare ,"quest'ombra di lato all'OS mi affligge ! -" il problema per me:
è divenuto a dir poco "un tormento" !

[#4] dopo  
Utente 418XXX

Non ho altro da aggiungere ....spero solo che il Dr. Marino mi possa rispondere!!!

[#5] dopo  
Utente 418XXX

Io sto ancora aspettando.....spero che sia colpa del periodo feriale !!!

[#6] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
saro’ dalle sue parti dopo il 20 agosto
se mi raggiunge
perndiamo un caffe’ LECCESE che adoro
e vediamo insieme i suoi esami??

va bene anche un Pasticciotto...


ci sentiamo dopo il 18 agosto


mia mail

profluigimarino@gmail.com
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333