Utente 406XXX
Buonasera, volevo rivolgere una domanda al dott. Luigi Marino dato che in precedenza mi ha fornito ottimi consigli.
Mia madre di 78 anni affetta da maculopatia degenerativa ora deve affrontare l'intervento della cataratta in entrambi gli occhi
La domanda che volevo porre è sapere, data la patologia in corso, se gli interventi possono essere eseguiti presso la nostra struttura ospedaliera
o è meglio affidarsi ad un centro oculistico specializzato ?
Ringrazio anticipatamente per il consiglio che mi darà.

[#1] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
BUONGIORNO.LE RISPONDO CHE UN INTERVENTO DI CARATTA VIENE ESEGUITO COMUNEMENTE PRESSO QUALSIASI REPARTO O DIVISIONE OCULISTICA IL PROBLEMA INVECE RISIEDE NEL QUESITO SE VALE LA PENA O MENO PROCEDERE A DETTO INTERVENTO DI CATARATTA VISTA LA MMACULOPATIA DEGENERATIVA DI CUI SOFFRE SUA MAMMA.INFATTI IN QUESTI CASI IL RECUPERO VISIVO POSTINTERVENTO POTREBBE NON RISULTARE OTTIMALE NONOSTANE UN INTERVENTO DI CATARATTA.DI CERTA DOPO TALE INTERVENTO MIGLIORA LA VISIONE PERIFERICA IL CAMPO VISIVO MA DI CERTO NON MIGLIORA LA VISIONE CENTRALE DISTINTA E LA PERCEZIONE DEI COLORI VISTA LA COMPROMISSIONE DELLA MACULA OVVERO DELLA PORZIONE DELLE RETINA CENTRALE.QUESTE COSE VANNO PRECISATE AL PAZIENTE PRIMA DI SOTTOPORSI AD UN SUCCESSIVO INTERVENTO DI CATARATTA PER NON ALIMENTARE FALSE E SBAGLIATE SPERANZE DI RECUPERO VISIVO .IUNA VOLTA CHE IL PAZIENTE VIENE INFORMATO LO STESSO PRENDE DECISIONI IN MERITO.COMPITO DEL MEDICO OCULISTA RISULTA ANCHE QUELLO DI INFORMARE ADEGUATAMENTE E COMPIUTAMENTE IL PAZIENTE NON SOLO QUELLO DI OPERARE SEMPRE E COMUNQUE IN QUALSIASI CASO ANCHE PER NON ALIMENTARE APPUNTO FAòLSE SPERANZE E FALSE ASPETTATIVE.NON SO COSA IL DOTTOR MARINO LE ABBIA ESPRESSO AL RIGUARDO SPERO PER LEI CHE IL SANITARIO SIA STATO CHIARO ED ESAURIENTE A QUESTO PROPOSITO.IO CON I MIEI PAZIENTI SONO SEMPRE CHIARO ESAUSTIVO ALMENO RITENGO E CONTO DI ESSERLO.UN OCT RETINA PRECATARATTA DOVREBBE ESSERE STATO ESEGUITO ALMENO LO SPERO.DA QUESTO ESAME SI VALUTANO LE CONDIZIONI DELLA RETINA IN GENERALE E DELLA MACULA IN PARTICOLARE.ORA COME ORA CON LA CATARATTA AVANZATA OCT RETINA ASSUME MINORE IMPORTANZA E RISULTA ESSERE MENO ATTENDIBILE.SENTA IL PARERE DI ALTRI OCULISTI CIRCA IL RECUPERO VISIVO POSCATARATTA CHE POTREBBE SUBENTRARE.MI FACCIA SAPERE.CARI SALUTI. MANTOVA 06/11/2016.
Dr. Giovanni Lanfredi

[#2] dopo  
Utente 406XXX

grazie 1000 Dott. Lanfredi!
è stato molto chiaro e preciso su come mi devo comportare
sicuramente prenderò consiglio
a presto, La informerò in seguito
cordiali saluti.