Utente 428XXX
Gent.li dottori, mio padre è stato operatoa d entrambi gli occhi (aprile e poi agosto) alla cataratta, Intervento riuscito come da controlli e tutto eseguito correttamente, ma da più di un mese mio padre vede un abbagliamento che gli fa perdere la stabilità e gli fa venire giramenti di testa (cosa che prima non aveva), cosa può aver contribuito il creare di questa situazione e quale strada seguire?grazie

[#1] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
BUONASERA. UN INTERVENTO DI CATARATTA CONSENTE DI RECUPERARE UNA BUONA FUNZIONE VISIVA MA DETERMINA ANCHE UN CERTO ABBAGLIAMENTO CHE PERSISTE PER QUALCHE TEMPO. IL MOTIVO RISIEDE NEL IMPIEGO DI COLLIRI CHE DILATANO LA PUPILLA CHE VENGONO IMPIEGATI IN PREPARAZIONE AD INTERVENTO STESSO.TUTTO RISULTA TRANSITORIO ERISULTA UTILE UTILIZZARE LENTI SCURE DA SOLE PER ALCUNI MESI.I GIRAMENTI DI TESTA E IL RIDOTTO EQUILIBRIO NULLA HANNO A CHE SPARTIRE CON INTERVENTO DI CATARATTA STESSO. LA STRADA DA SEGUIRE CORRISPONDE AD ACQUISIRE UN POCO DI PAZIENZA E POI TUTTO TORNA COME PRIMA RECUPERANDO PERALTRO UNA OTTIMA ACUTEZZA VISIVA CHE PRIMA NON AVEVA.CORDIALI SALUTI.MANTOVA 07/11/2016.
Dr. Giovanni Lanfredi

[#2] dopo  
Utente 428XXX

grazie Dottore, gentilissimo

[#3] dopo  
Utente 428XXX

gent.mo Dottore, la situazione di mio padre non è cambiata, ha rifatto la visita e il medico ha detto che è tutto ok, gli ha fatto prendere degli occhiali speciali uno per interno ed un altro per esterno, (esterno lente rossa ed interno lente verde) ma nulla, anzi non riesce a tenerli ,gli danno fastidio. L'abbagliamento non migliora, ormai sono passati vari mesi, cosa consiglia di fare? grazie