Dolore all'occhio

Salve, da tre settimane accuso dolore a entrambi gli occhi ma specialmente il destro, se lo tengo aperto. Quando li chiudo mi passa. Il dolore non è costante, va e viene. In genere si presenta o con lievi fitte tipo punta di spillo, oppure come un potente indolenzimento che causa dolore, ma è un dolore che si presenta qualche secondo ogni 3 minuti circa, sembra un dolore che parte dall'interno.
Che cosa può essere?

due mesi fa ho fatto un giorno solo lo yoga di guardare il sole: per 20 minuti ho tenuto gli occhi con le palpebre semichiuse, però fissando il centro del sole ed evitando la protezione delle palpebre, con gli occhi che mi lacrimavano. Sul momento non ho accusato niente. Non so se la cosa è collegata.
Spero che mi passi. Sto prendendo oki bustine, ma non vedo grossissimi miglioramenti, e anche con il voltaren collirio non ne vedo. Fra l'altro l'occhio esternamente appare perfetto, e io vedo benissimo. Il dolore sembra interessare il bulbo, non è facile da localizzare perché è un po' generalizzato a tutto l'occhio, come pure l'indolenzimento. A volte li sento pesanti gli occhi. Se li chiudo e dormo, non accuso nessun problema. Grazie delle risposte, vorrei sapere da cosa potrebbe dipendere ma soprattutto se è reversibile! Grazie.
[#1]
Dr. Francesco Fimiani Oculista 38 1
Salve

potrebbe essere un dolore muscolare periorbitario,

lei a volte accusa pesantezza al collo, dolori alla testa, alla schiena.... ci sono problematiche funzionali muscolo-scheletriche che possono essere causate da errori posturali, pertanto se il collega oculista non ha riscontrato nessuna patologia oculare, le consiglio di rivolgersi a un posturologo se nella sua zona non c'è un oculista posturologo

cordiali saluti

Dr. Francesco Fimiani

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore, grazie della sua risposta. Non mi risultano dolori di tipo posturale.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio