Utente 372XXX
Buongiorno, da circa 21 anni soffro di aura visiva. Il primo episodio l'ho avuto a 18 anni, mentre leggevo ho iniziato a non vedere bene un punto del campo visivo, da cui è partito poi lo scotoma scintillante. Gli episodi sono stati sporadici, ossia periodo più intenso con diversi epidodi, anni di silenzio, puoi nuovamente presenti, ecc. Erano circa 5 anni che non ne avevo più, questo è stato il periodo di silenzio più lungo, tanto è che quando ho avuto l'aura mi ha spaventato perché me ne ero dimenticata. Da marzo ho avuto già 7 episodi. Non ho mai fatto controlli in proposito. Ho notato che sono scatenati dallo stress e dalla luce, tipo quando è nuvolo ma non così scuro, dove c'è diciamo una particolare luce. Due episodi li ho avuti la mattina appena alzata. A volte sono eseguite da cefalea altre no. C'è un tipo di terapia preventiva per questi periodi? Come mai ora sono più frequenti? Purtroppo non ricordo la frequenza degli anni addietro. Ricordo solo che aspettavo tranquillamente i 20 min per tornare al come se non fosse successo nulla. Invece ora, grazie allo stress, mi preoccupano, nonostante li ho da 21 anni.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue domande

1) A volte sono eseguite da cefalea altre no.

risposta
dipende dalla vasodilatazione
e dalle ore della giornata (mattina , pomerifggio, notte)

2)C'è un tipo di terapia preventiva per questi periodi?

risposta
Riposo
Distrarsi dedicandosi del tempo a se stessa almeno 30 minuti la giorno

3)Come mai ora sono più frequenti?

risposta
E' più affaticata ?
più Strssata in questo peridodo?
problemi al lavoro?
in famiglia?

faccia comunque un EEG di controllo.

usa farmaci??

MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.

I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online.
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 372XXX

Per la prima volta, non so se è un caso, ma sono riuscita a prevedere l'aura. Dopo un pomeriggio al lavoro, l'unica cosa che desideravo era mangiare qualcosa di fresco, una doccia e il letto. Torno a casa e la trovo invasa dai giocattoli, una cucina sotto sopra con un marito che si è improvvisato chef. Dire che ero arrabbiata era dire poco, fatto sta che mi sono ritrovata a farmi la doccia e cenare alle 11.00 di sera. Con le mie bimbe che oltrettutto si sono svegliate più volte. Avrò dormito si e no 3/4 ore. E mi aspettavo l'aura, proprio per questo, per tutto lo stress della sera prima. E puntualmente è arrivata all'ora di pranzo!

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
è solo STRESS
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333