Utente 473XXX
Buongiorno dottori, ho 26 anni sono miope (-4,50 dx -3,50 sx) e mi è capitato una mattina di svegliarmi e non riuscire a mettere a fuoco all’occhio sinistro per circa 5/10 minuti.
L’episodio mi ha subito allarmata e mi sono recata da un oculista che tuttavia non ha riscontrato anomalie al nervo, cornea e fondo dell’occhio. Questo fenomeno é ricomparso altre due volte allo stesso occhio con circa una distanza di un mese, e una sola volta all’occhio destro, sempre con le medesime modalità. Mi sono accorta che succede sempre quando dormo premuta con l’occhio su di un fianco, come mia abitudine, specie sul sinistro e dopo giornate particolarmente intense. Non so se può essere una spiegazione, da aggiungere che ho intrapreso un nuovo lavoro stressante che mi costringe a leggere continuamente al pc, e i miei occhi indossando lenti risultano molto provati e sensibili alla luce esterna. Mi consigliate ulteriori accertamenti? Quali? Grazie

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
usa lenti a contatto?

si trucca?

usa farmaci?

fuma?

beve alcolici?

MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.
I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi.
È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.
Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online.
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 473XXX

Sì uso lenti a contatto quotidianamente, che mi danno molta secchezza purtroppo, e sono solita truccarmi gli occhi. Non assumo farmaci, non fumo e sono astemia. Consiglia qualche altro esame? Non vorrei sottopormi ad un ulteriore visita oculistica per sentirmi dire che è tutto apposto, per restare comunque con l'ansia. Grazie