Utente 551XXX
Questo martedì 19/11/2019 mi sono sottoposto all’ intervento prk pe è il solo occhio destro.

Escludendo il dolore, lacrimazione che ormai dopo 2 giorni sono andati ad attenuarsi fino a scomparire, ho notato che oggi 21/11/2019 la vista sempre essere di nuovo peggiorata vedo più sfocato rispetto al giorno subito dopo l intervento.

È normale che ci sia stato questo calo oppure puó esserci una ipersensibilità al collirio netildex che uso (rispettivamente 2 gocce per 4 volte al giorno ad intervallo di 4 ore insieme alle lacrime a distanza di 10 minuti)?

[#1]  
Dr. Claudio Carbonara

20% attività
16% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
E' assolutamente normale. Prima di 10 giorni non può considerare concluso il processo di guarigione e non si può prevedere un completo recupero visivo prima di quel periodo
Cordiali saluti
DOTT. CLAUDIO CARBONARA

[#2]  
Dr. Claudio Carbonara

20% attività
16% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
La maggior parte dei pazienti , come già detto, non recupera una visione parziale prima di almeno 4-5gg. Noti che recupero parziale significa una visione di circa 4-5/10, ossia la visione di 4 o 5 righe del "tabellone" chiamato in gergo oculistico ottotipo. Generalmente in quinta giornata il fastidio dovuto alla riparazione dei tessuti scompare, ma finchè l'epitelio corneale non si riforma completamente e, soprattutto, non recupera una omogeneità di superficie, la vista non può migliorare. Generalemte dopo circa 7gg , ma spesso anche dopo 10gg, si rimuovono le lenti a contatto terapeutiche che si mettono al termine della chirurgia. Solo a quel punto la vista può considerarsi soddisfacente. in ogni caso, ripeto, il minimo è 10giorni, che possono anche aumentare in funzione del modello e marca di laser ad eccimeri che viene usato per il trattamento.
DOTT. CLAUDIO CARBONARA