Utente 570XXX
Salve ieri ho avuto la necessità di guardare una zona di campo visivo per alcuni secondi.
Credo una decina di secondi scarsi.
Guardando quella zona avevo il sole che mi puntava negli occhi.
Non avevo occhiali da sole e non c’erano nuvole a proteggere.
Ho già problemi di resina e sono stato operato ma al momento non ho sintomi legati all’accaduto.
Ho letto che il danno è dato da macchia scura.
Sono passate 18 ore dall’accaduto e non vedo una macchia scura.
Posso evitare di farmi vedere?
Il prossimo controllo oculistico lo ho a fine febbraio.
Devo raccontare laccaduto per sottopormi a eventuale oct?

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
si aspettiamo febbraio
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 570XXX

Gentile dottor marino il suo si vuol dire che non devo fare niente e aspettare il controllo oculistico normale che ho a febbraio? Oppure vuole dire che a febbraio devo proporre una oct?

[#3] dopo  
Utente 570XXX

Gentile professore potrebbe chiarirmi una cosa? Se desidera rispondermi ancora la mia domanda sarebbe:
Cosa accade se si subisce di mattina un intervento di crio e laser e il pomeriggio stesso si eseguono sforzi di sollevamento pesi e masturbazioni "un po' compulsive" per lo stress?

[#4] dopo  
Utente 570XXX

Per cortesia siete disposti. rispondere?