Utente
La mattina del 17 agosto mi sono svegliata con l’occhio sinistro parecchio gonfio nella palpebra superiore e arrossato internamente.
Secondo consiglio di un familiare ho preso il TobraDex che avevo a casa per qualche giorno, poi sono andata dalla dott.
ssa e mi ha prescritto il Tobral (ma sotto influenza sempre familiare ho continuato a prendere il TobraDex).
Due settimane dopo (28 agosto) mi sono recata in ospedale e la dott.
ssa mi ha prescritto Hyalistil, Betabioptal, entrambi 1gtt 3 volte al giorno per 7 giorni, e iodiom, 1 gatto 2 volte al giorno per 5 giorni.
Ho preso solo Hyalistil e Betabioptal, il rossore e il gonfiore sono ovviamente diminuiti, ma non del tutto.
Oggi dovrei smettere di prendere le gocce, ma non è guarito al 100% il mio occhio...Ciò che mi preoccupa di più è il gonfiore al occhio poiché visibilmente è più chiuso di quello sano e ho paura non torni come prima...qualche consiglio o aiuto??
?
?
! ! ! !

[#1]  
Dr. Giuseppe Davì

32% attività
16% attualità
12% socialità
VALDOBBIADENE (TV)
MAROSTICA (VI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Gentile Paziente

ho letto attentamente la Sua email .
Penso sia opportuno farsi rivedere e capire come mai la palpebra è ancora gonfia.
Potrebbe esserci una nuova infiammazione che causa un abbassamento della palpebra e quindi il suo occhio risulta più chiuso rispetto al contro laterale.

Resto a Sua disposizione per qualsiasi altra Sua richiesta di informazione.


Dott. Giuseppe Davì

Valdobbiadene ( TV)

cell. 335- 6051538
Dr. Giuseppe Davì
info@chirurgialaser.net
http://www.chirurgialaser.net

[#2] dopo  
Utente
Salve, oggi sono tornata in ospedale dal medico oculista che mi aveva visto la scorsa volta e insieme a lui c’era anche un ulteriore oculista. Mi hanno rivisitato entrambi e come pensavo l’occhio è peggiorato sebbene i tre colliri che ho preso.
EO: anisocoria OD<OS normoreagente con ptosi palpebrale sx
MOE conservata
SaOD in quiete
SaOS lieve iperemia congiuntivale maggiormente ai fornici con papille, cornea trasparente fluonegativa, camera interiore in quiete e normoprofonda
FOO papille ottiche rosee a limiti netti con rima conservata, con macule trofiche

Mi hanno prescritto un antistaminico (Naaxia) e di continuare con l’antibiotico (Betabioptal) anche se precedentemente non aveva alleviato il malessere (secondo lei ha senso?). Inoltre mi hanno mandato a fare un controllo in neurologia con conseguente risonanza magnetica, che è risultata negativa.
Devo tornare tra una settimana alla visita oculistica.
Il punto è che vorrei capire cos’ho...