Utente
Buongiorno,
da circa un mese, anche se non proprio tutti i giorni, mi capita di provare un intenso bruciore a un occhio (o il destro o il sinistro, alternativamente) quando li apro al risveglio.
Devo correre in bagno a sciacquare perché altrimenti il bruciore continua e l'occhio diventa rosso e lacrimoso.
Però una volta sciacquato passa.
Per il resto, spesso sento gli occhi un po' secchi, specialmente verso sera, e da qualche mese mi trema la palpebra inferiore dell'occhio sinistro (non in maniera continuativa ma a periodi alterni, il problema sparisce e si ripresenta).
Non so se le cose possano essere collegate.
Aggiungo che qualche giorno fa ho anche avuto una congiuntivite all'occhio sinistro, con secrezione mattutina e un po' di fastidio durante il giorno, ma con il collirio antibiotico sembra passata.
Io ho anche la pelle molto grassa, quindi anche intorno agli occhi e sulle palpebre...Potrebbe essere una motivazione per il bruciore mattutino?

[#1]  
Dr. Stefano Russo

20% attività
16% attualità
8% socialità
NAPOLI (NA)
ACERRA (NA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2019
I sintomi riferiti essendo aspecifici, possono essere associati ad una miriade di cause che vanno dal dry eye fino alla blefarite e congiuntivite.

Con una storia di recente congiuntivite è sicuramente necessario effettuare una visita di controllo al più presto per una corretta diagnosi e gestione del caso
Dott. Stefano Russo