Utente
Gentile Oculista
Dal mese di luglio 2020 ho visione sfocata dall'occhio destro.

Storia: Nello stesso occhio a marzo 2019 abrasione corneale senza un trauma (causa ancora non chiara) e leggera crisi ipertensiva, visione appannata.
Curata con Netildex e Acamba / Timogel.
Dopo una settimana rientra il deficit visivo e anche la pressione.
Controllata la pressione nei sei mesi successivi ed era sempre nella norma.


Gennaio 2020 stessa sintomatologia curata alla stessa maniera.


A luglio dopo una partita di padel avverto leggera vista sfocata occhio destro.
Inizio tutti I controlli possibili:
OCT, Microscopia Endoteliale, campo visivo, ecc... senza notare alcuna anomalia.

Mi accorgo di non riuscire a lacrimare (anche piangendo con utilizzo di cipolle) e così effettuo test:
TEST DI SCHIRMER 3" senza anestetico:
OD 4 mm
OS 6 mm
TEST DI BUT
OD 3"
OS 9 "
Osmolarity:
OD 310
OS 320
Test anticorpi per syndrome di Sjogren al momento negativi.

Sono molto preoccupato la mia vista migliora solo per qualche secondo appena uso lacrime artificiali, poi nuovamente sfocata con fastidio a portare l'auto la sera con le luci che mi creano molti fastidi.

La ringrazio in anticipo per il suo support medico

[#1]  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
Sembrano sintomi legati ad una insufficienza lacrimale. A volte oltre alle lacrime artificiali, otteniamo buoni risultati dalla luce pulsata o ancora da una sorta di tappi che chiudono temporaneamente i puntini lacrimali, consentendo all’occhio di rimanere lubrificato con le poche lacrime che produce.
Ne dovremmo parlare dopo una visita.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it