Utente 131XXX
E' da circa 5 giorni che ho fastidi al palato duro. Prima era una sensazione di corpo estraneo attaccato, poi ho iniziato a sentire bruciore e al tatto gonfiore sotto forma di vari pomfi,alcuni piccolissimi come puntini, altri più grossi, infine si è sgonfiato, ed ora la zona è come erosa, arrossata, e sempre dolente, specie a contatto coi cibi.Non uso apparecchi, non fumo, e non riesco a ricordare se ci sia stato un trauma locale.Ho fatto qualche lavaggio col listerine, ma senza alcun tipo di risultato (se non un gran dolore!) Di cosa potrebbe trattarsi?

Grazie in anticipo per la cortese attenzione, distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
se vuole usare un colluttorio per mantenere la zona disinfettata le consiglio un prodotto a base di clorexidina allo 0,12% o allo 0,20% da acquistare in farmacia:
i prodotti più commerciali spesso contengono alcol e quindi provocano sgradevoli sensazioni e nient'altro.
Dal racconto che ha fatto, considerando i prodromi e l'evoluzione delle lesioni e della sintomatologia potrebbe trattarsi di una reinfezione erpetica: è molto impotante sapere se ciò che definisce pomfi non siano in realtà delle bolle che poi hanno lasciato il posto a delle erosioni dolorose.
Non posso che consigliarle un controllo dal suo medico per una conferma, soprattutto se dovessero manifestarsi sintomi prodromici a livello della cute del volto o della congiuntiva dell'occhio.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
Utente 131XXX

Ringrazio per la immediata risposta...
Io di herpes ho sempre sofferto, ma in zona labiale.
I pomfi potevano essere bollicine, certo, li ho sentiti toccando con la punta della lingua, ed erano piuttosto ravvicinati.Ora è rimasta una zona arrossata ampia più o meno un cm e mezzo; al contatto con la lingua sento che la superficie è erosa e adesso ho notato che nella parte più esterna vi è un piccolo "puntino".
Non posso mangiare quasi nulla perchè il bruciore è piuttosto intenso...
Mi procurerò subito il colluttorio alla clorexidina che Lei mi ha suggerito e La informerò sull'evolversi della situazione.
Ancora grazie!