Utente
sono un'uomo di 34 anni vorrei sottoporre il mio problema sperando che qualcuno dei medici iscritti mi possa aiutare.
Da qualche tempo ho un problema dello scricchiolio della mandibola e fino all'anno scorso il fastidio si limitava al solo rumore nella fase del pasto.
A gennaio di quest'anno, ad un tratto mi viene una fitta in testa come una martellata, nella zona sopra l'orecchio di 5cm con durata di pochi secondi, questo nell'arco di un mese si era ripetuto più di una volta, cosi vado dal medico di famiglia che mi fa fare le lastre l'ortopanoramica e l'ATM con il seguente esito:
RX ORTOPANORAMICA E STRATIGRAFIA DELL'ATM
ASSENZA DI 27.
RADIOTRASPARENZA DEL COLLETTO SUL VERSANTE DISTALE DI 38.
NON FOCOLAI PERIAPICALI.
CONDILI MORFOLOGICAMENTE NELLA NORMA.
IN FASE DINAMICA, IN INTERCUSPICAZIONE IL CONDILOSINISTRO
APPARE DISPOSTO IN CAVITA' CON RIDUZIONE DELLO SPAZIO
ARTICOLARE TEMPORO MANDIBOLARE.
IN FASE DI APERTURA L'ESECUZIONE CONDILARE APPARE NELLA NORMA BILATERALE.
Questo mi è accaduto fino alle RX, oggi ho dolore sulla parte supariore della mandibola con lievi dolori alla testa. Mi potete aiutare, come posso avere un appuntamento con un medico nella zona di Roma per rappresentare il mio problema di persona anche privatamente.
Vi ringrazio.

[#1]  
Dr. Pietro Convertino

24% attività
8% attualità
0% socialità
ALBEROBELLO (BA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Sono il Dr. Convertino, lei è probabilmente affetto da disordini cranio mandibolari con incoordinazione condilo meniscale che le provoca lo scricchiolio e riduzione dello spazio retrodiscale che invece le dà sintomatologia.
Si affidi nelle mani di un bravo collega odontoiatra che si occupi di gnatologia e postura e che collabori anche con un osteopata per una visione più olistica del problema.
Se vuole ulteriori chiarimenti mi contatti senza problemi allo 080 4322607
Saluti Dr. Pietro Convertino
Alberobello(BA)
studio.convertino@tiscali.it
Dr. Pietro Convertino
Odontoiatra

[#2]  
Dr. Giorgio Guarnieri

20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
Per accertare l'origine del problema Lei ha bisogno di una indagine strumentale rappresentato da Elettromiografia. Kinesiografia e TENS. Questa indagine serve a chiarire da cosa dipende la sofferenza muscolare che è all'origine del suo problema
DR. GIORGIO GUARNIERI