Utente
Gent. Dottori,
venerdì il mio dentista mi toglierà il dente del giudizio superiore a destra perchè è cariato.. E' un pochino storto verso la guancia ma è tutto fuori. Nonostante lui dica che sopra è più semplice rispetto a quelli inferiori io ho molta paura.
Inoltre sulle guance interne ho delle linee bianche proprio dove si chiudono i denti.. ho notato che peggiorano nei periodi in cui sono tesa e durante la notte.. Ho letto in internet qualcosa ma mi sono spaventata.. Mi devo preoccupare seriamente? Il mio dentista dice che un bite può aiutare a non peggiorare la situazione? è vero? è sufficente? Potrebbe servire un apparecchio anche se ho 30 anni?
Grazie
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Probabilmente quella che ha notato sul versante interno delle guance è la linea alba, una rilevatezza sottile e biancastra che segue il piano occlusale (il piano cioè dove i denti superiori toccano gli inferiori) senza significato patologico specifico.
Naturalmente in caso di lesioni traumatiche croniche da morsicatura a livello di tale linea come a qualsiasi altro livello della mucosa orale possono conseguire lesioni reattive, per lo più ipercheratosiche (bianche), che meritano sicuramente di essere prevenute ed intercettate.
Con il bite le è stata proposta una possibile soluzione, non so, non potendo avere un riscontro clinico se nel suo caso sia necessaria, se sia la più giusta o se si possa agire diversamente. D'altronde non ci son motivi per dubitare che il dentista le stia proponendo la soluzione giusta per lei.
Se è bruxista, e dal suo racconto ci son elementi che potrebbero far pensare anche a questo, il bite potrebbe e dovrebbe servirle, se opportunamente confezionato, anche al trattamento di questa parafunzione che spesso e volentieri nel tempo determina importanti problemi odontostomatologici e articolari.

Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente
Ringrazio per la risposta; oltre al bite cosa posso fare ?
E del dente del giudizio cosa ne pensa?

Grazie
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
A queste sue ulteriori domande purtroppo non si può rispondere senza una visita.
Le ripeto comunque che non ci son motivi per dire che il suo dentista non stia pianificando bene. Se ha fiducia in lui si affidi tranquillamente alle sue valutazioni e alle sue cure.

Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#4]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ogni estrazione è una storia a sé, ma in genere il dente del giudizio superiore non crea particolari difficoltà nella estrazione. Se ha fiducia nel suo odontoiatra stia tranquilla, sarà una estrazione semplice.
Cordialmente
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#5] dopo  
Utente
Ringrazio per la risposta .venerdì mi ha tolto il dente del giudizio, l'intervento è stato veloce, il dente era bello grosso,però ad oggi che è lunedì sento ancora come il "nervoso"nella gengiva e in quella zona; inoltre a parlare, mangiare (sto mangiando solo cose liquide e morbide) o ridere sento tutta la zona che "tira".. E' normale avere ancora questi sintomi?
Non mi ha messo punti nè prescritto un'antibiotico.
Grazie
Cordiali saluti

[#6]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Sono solo ancora 4 gg (quando ha scritto) ed è tutto normale. Almeno due settimane per non avvertire alcun fastidio.
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#7] dopo  
Utente
Grazie!
Cordiali saluti