Utente
Buongiorno, ho una figlia di 13 anni. Ha i canini superiori inclusi e anche con quelli inferiori, che stanno spuntando ora, non è messa troppo bene. Esteticamente non ci sono problemi particolari e purtroppo in questo sito non posso inviare la panoramica. Ho chiesto diverse consulte, alcuni mi ha detto di estrarle tutti e 4 i premolari (denti definitivi e sani), altri solo di farle la germectomia dei denti del giudizio inferiori 38/48 (tagliando l'osso) e al più presto prima che nasca la radice se no l'operazione diventa troppo invasiva. Stamattina altri han detto che i denti del giudizio non si tolgono mai prima dei 18 anni e che non servirebbe a niente farlo prima perchè non si recupera spazio. In ogni caso tutti sono concordi nel piazzarle l'apparecchio, e se non ci fosse il problema delle estrazioni glielo avrei già fatto mettere. Alla fine non so più decidermi: 4 premolari o incisione delle ossa?O forse è meglio niente e la natura segue il suo corso?

[#1]  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Un piano di trattamento ortodontico è frutto di uno studio che consegue l'analisi di esami radiografici, l'esecuzione di un tracciato cefalometrico, lo studio di modelli in gesso, un accurato esame clinico ecc. ecc.
Ovviamente via web non possiamo sapere ciò che è meglio per sua figlia.
In termini generali le posso dire che la risoluzione di un problema di canini inclusi semplicemente con la germectomia dei denti del giudizio mi sembra un tantino azzardata come ipotesi.
Per riposizionare i canini inclusi è necessario recuperare spazio in arcata e in linea di massima, volendo fare una estrema semplificazione, se non si deve agire a livello osseo, lo spazio può esser recuperato o solamente spostando i denti (sapendo dove spostarli ovviamente) o spostando i denti ed estraendo i premolari (solitamente).
Faccia visitare sua figlia da professionisti specialisti o in ortodonzia.
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cara signora dovrebbe spiegarsi meglio. I canini superiori a 13 non possono considerarsi ancora inclusi... poi sono presenti ancora i canini decidui? Abbiamo problemi di spazio? Se si di quanti millimetri? Ha preso già le impronte di studio e fatte tutte le rx del caso per intraprendere la terapia ortodontica? Se non sono presenti problemi esagerati di spazio basta fare una normale terapia ortodontica senza estrazioni e senza germectomie (che servono solo x una eventuale distalizzazione dei settimi...) ed eventualmente tirarae giù i canini con una disinclusione ortodontica. Ma non abbiamo granchè in mano per poter dire cose più o meno esatte....
Aspettiamo ulteriori chiarimenti.
Cordiali saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#3] dopo  
Utente
sto guardando le carte e a parte preventivi e foglio per accettazione con diagnosi disontodiasi 38-48 per l'intervento di germectomia non c'è altro, hanno tenuto tutto loro. Gli studi con esami radiografici, l'esecuzione di un tracciato cefalometrico, lo studio di modelli in gesso, un accurato esame clinico ecc. ecc. sono già stati fatti 2 volte in 2 posti diversi (entrambi riconosciuti e piuttosto grandi). L'ultimo ha tenuto lo studio del precedente nell'attesa che le facessi fare la germectomia. E da settembre a oggi non ho ancora deciso che fare.So che non c'è spazio, ma che c'è la possibilità di evitare di staccarle 4 denti,come nel caso del secondo studio ,che però mi impone la germectomia, anzi 2 germectomie, a destra e a sinistra. Se vado in un terzo posto (come stamane) mi richiedono di rifare tutto daccapo (stavolta pure la tac), perchè i precedenti sono superati...(settembre2013) e nuovo studio(altri 250 euro).

[#4] dopo  
Utente
non ci sono più denti decidui

[#5]  
Dr. Paolo De Carli

28% attività
0% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Capisce bene che senza questi esami non possiamo sapere quale possa essere la terapia migliore per sua figlia, in linea del tutto generale si può ipotizzare che la germectomia degli ottavi possa risultare insufficiente per lo spazio necessario ai canini (come detto dal Dott. Di Iorio) e che a 13 anni non dovrebbe risultare "impossibile" il riposizionamento ortodontico di questi denti anche se non in arcata (come detto dal Dott. Muraca).

Per guadagnare spazio in arcata si possono adottare metodiche con fili ad alta tecnologia ed attacchi autoleganti uniti a particolari "molle" di apertura, dispositivi distalizzanti (che portano ad un arretramento progressivo di tutti i denti dietro ai canini), estrazione dei premolari.
La scelta tra queste metodiche che personalmente propongo ai miei pazienti dipende dal singolo caso specifico e dallo spazio necessario che bisogna recuperare, dal tipo di malocclusione, dal profilo facciale e dei tessuti molli, dalla componente scheletrica del soggetto.

Quindi non ha senso parlare in linea generale senza sapere nulla del caso di sua figlia, se ha dei dubbi le suggerisco di sentire un altro parere da un dentista qualificato che si occupi di ortodonzia, mi creda, è tempo e sono soldi ben spesi perchè un trattamento ortodontico mal impostato può avere ripercussioni molto difficili da correggere successivamente.
Dr. Paolo De Carli
Specialista in Odontostomatologia
www.studiodecarli.com

[#6] dopo  
Utente
Ma se su questo sito non posso allegarvi la foto della panoramica allora è tutto inutile.
E comunque ripeto: sono 4 in totale gli specialisti che l'hanno vista (lei e le radiografie), 2 dei quali hanno eseguito lo studio approfondito con esami radiografici, l'esecuzione di un tracciato cefalometrico, lo studio di modelli in gesso, le foto, un accurato esame clinico ecc. ecc.
Vi chiedo un parere su quale intervento dei 2 proposti optare, visto che mi sembrano entrambi estremamente invasivi e che mia figlia, al momento, non ha nessun tipo di problema, né estetico, né dolorifico. Ci sono solo i canini superiori (con tutta la loro bella radice già formata e perfettamente posizionati), che non possono scendere perché il posto è già occupato da degli splendidi premolari. E magari non scenderebbero neppure a staccarle quelli sotto e si andrebbe a doverglieli tirar giù ecc ecc.
I denti del giudizio inferiori invece sono storti,ovvero se crescessero andrebbero a sbattere contro la radice dei vicini...Se crescessero...

[#7]  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
"Ma se su questo sito non posso allegarvi la foto della panoramica allora è tutto inutile."
Forse allora il messaggio che abbiamo tentato di darle non è stato abbastanza chiaro. Provo a spiegarmi meglio.
Il fatto che non sia consentito visionare materiale fotografico è a tutela della SUA SALUTE in quanto dal solo esame di radiografie e fotografie (senza esame clinico, impronte, studio dei modelli in gesso, esecuzione di tracciati cefalometrici ecc. ecc.) potrebbero venir fuori giudizi sbagliati e fuorvianti che potrebbero indurla ad assumere condotte terapeutiche errate che si ripercuoterebbero in maniera negativa sulla salute ( quella di sua figlia, nel suo specifico caso) .
Non credo che tutto sia inutile e lo confermano le centinaia di apprezzamenti e giudizi positivi che quotidianamente la "squadra" di specialisti di questo sito riceve per il proprio operato che ha come obiettivo non quello di fornire diagnosi e terapie ma formulare ipotesi e dare consigli che consentano all'utente di orientarsi meglio in ambito sanitario.
Francamente non credo che questo sia INUTILE.
Poi a tutto questo ( e le assicuro che non è poco) necessariamente deve far seguito un riscontro clinico reale mediante il contatto con medici che devono avviare un iter diagnostico terapeutico volto alla risoluzione della problematica per la quale viene richiesto il consulto.
Nel caso di sua figlia:
1- Sappiamo (ce lo ha detto lei) di esser di fronte ad una malocclusione ( non sappiamo neppure di che classe nè ci aiuterebbe una panoramica) con inclusione dei canini.
2- Sappiamo che l'ideale sarebbe riposizionare i canini e questo lo si fa guadagnando spazio.
3- NON sappiamo in che modo è meglio guadagnar spazio nel caso di sua figlia nè ce lo direbbe la sola panoramica.
4- Le dico che fare solamente le germectomie degli ottavi probabilmente non basterebbe allo scopo che ci si prefigge.
Non vedo che altro poterle dire.
Il consiglio è quello di far vedere ragazza non da 4 ma da 4 volte 4 colleghi esperti in ortodonzia ( e se questo non bastasse sentire ancora altri pareri ) per avere un quadro per lei più chiaro dal quale far scaturire le risposte a domande alle quali noi non abbiam modo rispondere in maniera più esaustiva di quanto non abbiam già fatto.

Ci scusiamo per non essere stati all'altezza delle sue aspettative e le auguriamo di trovare la soluzione ottimale per le sue problematiche.

Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#8]  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Cara utente, in mancanza di adeguati indizi clinici non possiamo dire con certezza assoluta che una terapia sia valida rispetto ad un'altra, e quindi, piuttosto di dire panzane, preferiamo essere generici cercando sempre di mantenere una linea professionalmente corretta. In questo momento io le sto rispondendo tra un paziente e l'altro, questo significa qualcosa...?
Certi di non essere fraintesi la saluto cordialmente.
P.S. torno a ripetere che in ogni caso la germectomia non viene effettuata per risolvere il problema dello spazio.
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#9] dopo  
Utente
ehilà, non facciamo i permalosi, l'inutilità della cosa la vedo solo nel mio caso specifico, probabilmente per altro tipo di consigli questo sito andrà benissimo. Comunque io non ho mai scritto niente a proposito di malocclusione perché proprio questa cosa non c'è, né scritta sopra, né per i denti di mia figlia, quindi non so come facciate a saperlo ...Inoltre gli specialisti che han dato i pareri diversi sono ortodonzisti che lavorano in centri molto seri e riconosciuti, almeno a Milano.
Gli studi inoltre, come voi ben saprete, richiedono danaro, quindi mi fermo a 2 perché non ho la borsa di Giuda per farne in continuazione, oltre al piccolo particolare dei continui raggi x dannosi...
Vabbé grazie lo stesso per la disponibilità. Saluti

[#10]  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Malocclusione non vuol dire necessariamente avere denti storti.
L'inclusione dei canini con i decidui che sono assenti e con la mancanza di spazio, dunque con i frontali arretrati o i denti posteriori che son mesializzati configura una malocclusione.
Le radiografie se son ancora in suo possesso potrà portarle ad eventuali altre visite ortodontiche senza la necessità di doverle rifare. Se le ha lasciate ai professionisti che l'hanno già visitata è suo diritto richiederle.

Sperando di poterle essere di maggiore aiuto in qualche altra occasione la saluto cordialmente.
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it