Utente
Gentili Dottori
volevo un parere in merito alla cura che sto effettuando per una micosi orale recidiva.
Il 15 luglio ho iniziato ad avvertire forte bruciore alla lingua con puntine rosse che nei giorni successivi si sono trasformate in bollicine trasparenti su tutta la lingua. Il bruciore è aumentato e la lingua si è ricoperta di una patina bianca. Ho effettuato degli sciacqui con il bicarbonato e sono stata da un medico che pensava fosse allergia in quanto avevo anche un eritema improvviso nel viso e corpo. Il fastidio dopo qualche giorno sparisce per ritornare tale e quale il 30 luglio (15 giorni dopo) Sono stata dall'allergologo che ha diagnosticato micosi orale. sotto prescrizione medica ho fatto una settimana di daktarin gel e iniziato 30 gg di multicentrum.
Il 17 di agosto (una settimana dopo il termine del daktarin e dei sintomi) si manifesta lo stesso identico problema, con aggiunto un gonfiore e rossore interno guancia e palato, sn andata dall'odontoiatra, esperto in malattie del cavo orale, che diagnosticando micosi orale mi ha prescritto micotef per una settimana e ho iniziato ad assumere immunomix per rafforzare le difese immunitarie, in quanto mi ha spiegato che la recidività è dovuto al sistema immunitario.
Il bruciore è nuovamente passato in pochi giorni.
Tornata dal mio mio medico mi ha prescritto anche enterogermina e mycostatin da deglutire per 10 gg (anche se non ho più la micosi) per evitare che torni di nuovo. Mi rimangono solo i linfonodi del collo ingrossati.
Volevo un parere. E' tutto giusto quello che sto facendo. Veramente non tornerà ancora una volta dato che adesso sto prendendo anche il mycostatin? Non capiscono perchè questa micosi vada e venga ogni settimana. Devo fare qualche altra cosa? Mi hanno vista 4 medici diversi in un mese.
Grazie

[#1]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
partendo dal fatto che chi l'ha visitata ha sicuramente qualche freccia al suo arco che noi non abbiamo il fatto che la micosi recidivi può essere determinato da una cura non corretta, primo caso, come da una diagnosi non corretta
ovviamente non possiamo saperlo senza una visita dettagliata
adesso è asintomatica per cui speriamo non si ripresenti
il consiglio é di essere seguiti da un solo professionista soprattutto quando le terapie funzionano, come la seconda che l'odontoiatra le ha consigliato
sono un pò perplesso sulla terapia per prevenire la micosi
via mail, per regolamento non possiamo consigliare terapie
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta.
La cura che mi ha dato l'odontoiatra, ovvero una settimana di micotef l'ho già conclusa e ho iniziato il mycostatin 3 volte al giorno per 10 giorni perchè non è solo locale ma elimina anche la micosi dallo stomaco (così ha detto il mio medico curante).

Secondo lei devo procedere anche con esami del sangue? E' un problema del sistema immunitario?

Grazie ancora

[#3] dopo  
Utente
Scusi se la disturbo
ho dimenticato di chiederle se è normale che ho i linfonodi del collo ancora gonfi

Grazie

[#4]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
normale che i linfonodi siano gonfi
gli esami del sangue li può fare a distanza delle terapie per scrupolo
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#5] dopo  
Utente
Gent.mo dottore
scusi se la disturbo nuovamente
ma da ieri seraho nuovamente la lingua bianca e la punta arrossata con le papille rosse in rilievo
Come le dicevo dopo una settimana di micotef avevo la lingua perfetta e adesso uso mycostatin da 3 giorni
E' normale? Cosa può essere? E' il caso che vada per l'ennessima volta dal dottore o continuo la cura con mycostatin. Fino a ieri stavo benissimo

[#6]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
aspetti se continua acambiare chi la segue non capirà nulla
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno
volevo aggiornarla sulla situazione
Dal mycostatin il medico ha deciso di cambiare terapia e passare a 10 giorni di diflucan 2 compresse al giorno da 100 mg ma la mia lingua è ancora bianca con bollicine rosse e la bocca molto secca.
Il medico è molto convinto che sia solo micosi anche perchè ho effettuato gli esami del sangue e sono nella norma
tranne il ferro che è a 152 e Alfa1 GLICOPROTEINA ACIDA* a 43.
Secondo lei devo fare qualcos'altro?
Sono preoccupata del fatto che dopo due mesi di terapia la lingua sia ancora bianca.
Il diflucan dopo quanto fa effetto?
Potrebbe essere qualche altra cose?
Spero in una sua risposta perchè inizio ad entrare in ansia.
Grazie