Utente 426XXX
Salve, sono un ragazzo di 28 anni e negli ultimi tempi soffro di afte ricorrenti. Mi chiedo se la presenza di queste possano essere determinate da rapporti orali che costantemente ho con la mia compagna. Ed eventualmente quali precauzioni possiamo adottare sia io sia lei (esempio eventuali utilizzo di colluttori io, detergenti lei ecc )
In attesa di eventuali delucidazioni porgo i miei più cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente, occorrerebbe una diagnosi certa che si tratta di aftosi ricorrente, perchè questa non è una patologia trasmissibile con rapporti oro-genitali. Le consiglio una visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale per accertamenti diagnostici.

http://www.dott-diego-ruffoni.it/
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/