Utente 482XXX
Salve gentili dottori.sono un marchio 43 anni,sportivo nessuna malattia particolare.ho un problema da 3/4 mesi.tutto è cominciato con una forte sensazione di bruciore,fastidio alla lingua(delle volte punta,centro o lato) e al palato.nessuna cura particolare,ora il fastidio e' molto minore,alle volte quasi assente ma mai del tutto sparito.in più mi vengono molto molto spesso delle piccole afte al interno delle labbra o guance.il pensiero ora è sempre li,ed è come se sentissi la lingua come un corpo estraneo,come se dovessi pensare costantemente alla sua corretta posizione nella bocca,è difficile da spiegare.fumo la sigaretta elettronica ma ormai sono 6 anni e non mi ha mai dato questi problemi.devo dire che affrontò un periodo molto stressante.mi devo preoccupare? E cosa posso fare?grazie cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissimo utente, l'ansia e lo stress stanno facendo brutti scherzi. Eviti di leggere in internet e di confrontarsi con casi simili. Si tranquillizzi e chieda una visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 482XXX

Si è vero ho letto di tutto e di più su internet,e la mia preoccupazione e ansia è aumentata perché mi sono "fissato"con la sindrome della bocca urente,non so bene il perché ma ho paura di questa cosa leggendo che rende la vita difficile non essendoci una cura.Comunque ho la sensazione di spingere involontariamente la lingua sui denti(vedo la loro impronta sul bordo)E di strisciarla sul palato.seguiró il suo consiglio,grazie mille,cordiali saluti