Utente 438XXX

Buonasera Dottori, Vi scrivo nella disperata ricerca di chiarezza su INVISALIGN. Ho 33 anni e devo fare un'ortodonzia. Da piccolo ho già avuto l'apparecchio fisso, ma avendo avuto una recidiva, mi ritrovo di nuovo a dover affrontare l'agonia ortodontica. Per evitare gli "errori" che i dentisti hanno fatto con me con la vecchia ortodonzia, ho deciso di sentire più "campane", e cosi ho fatto 2 visite di pre-ortodonzia da 2 professionisti diversi. Il risultato? Ho ricevuto 2 versioni ASSOLUTAMENTE INVERSE: - Uno mi ha detto che devo PER FORZA usare l'apparecchio fisso ESTERNO (quello interno dice che non va neanche bene per me), e che la durata del lavoro si aggira intorno a 2 anni e mezzo o anche 3. - L'altro mi ha detto che posso usare INVISALIGN (il primo dentista mi ha detto che nel mio caso non si poteva) e che il trattamento sarebbe durato non piu di 18 mesi. O sono io che non comprendo, o la pratica odontoiatrica più che una scienza è diventata un'opinione. Allora, innanzitutto ho una domanda DIRETTA che vorrei fare: tralasciando quale caso si può o non si può fare, e lasciando perdere il discorso dei costi, quale tecnica odontoiatrica è PIU RAPIDA come tempi di ortodonzia? tradotto: con quale apparecchio SI FINISCE PRIMA? quello fisso o INVISALIGN? o forse è uguale? Chiarito questo, vorrei sapere: -Alcuni dicono che con INVISALIGN si possono SOLO ruotare o inclinare i denti, ma che la radice RIMANE ferma dov'è. E' vera questa cosa? C'è chi dice si e chi dice no, ma io sinceramente in rete ho visto immagini di pazienti SUPER DIASTEMATI trattati con invisalign con ottimi risultati. E il PRIMA con il DOPO, era diverso non per semplice INCLINAZIONE dei denti. SI vedeva proprio che era stato spostato tutto (radice compresa). - Considerate invisalign (ove utilizzabile) efficacie come l'apparecchio classico? - So che le mascherine le fanno in America. C'è il rischio che se un dentista ti dice che tale apparecchio è utilizzabile, poi gli americani RIGETTINO la richiesta dichiarandola non eseguibile? E se invece è eseguibile, il check dell'esito che ti viene mostrato PRIMA di iniziare, è attendibile? I risultati sono davvero quelli mostrati? Ultimo dettaglio per i Professionisti qui presenti che hanno esperienza con INVISALIGN: - io devo risolvere un cross bite inclinando alcuni molari dall'interno verso l'esterno - Devo ruotare un po i canini - Devo chiudere i vari diastemi (quindi devo praticamenti far venire verso gli incisivi tutti i denti, molari e canini compresi) (segnalo che tra i denti da portare avanti, ce ne sono anche 2 con delle capsule PROVVISORIE sopra). Secondo la vostra esperienza, al netto di problemi paradontali, mandibolari e facendo finta che da RX e altro sia tutto ok, per gli spostamenti che devo fare INVISALIGN può essere utilizzato? Spero di ottenere finalmente chiarezza, perche non ci sto capendo niente. In più, vi chiedo di trovare il tempo di rispondere a tutte le domande, cosi ho tutte le informazioni Saluti

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, quello che sta facendo anche adesso le porterà più confusione incertezze La sicurezza la può trovare abbandonando internet affidandosi a un odontoiatra di fiducia lasciando a lui ogni decisione e responsabilità senza interferire.
Purtroppo lei non è competente della materia e non è in grado di comprendere risposte che ci possono essere solo tra colleghi e tutto questo la portata in questa tragica situazione che si è creato con le sue mani.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 438XXX

A dire il vero Dottore, con le mie mani non ho creato proprio nulla. NOn ho MAI ( e sottolineo mai) interferito coi miei dentisti. Mi sono sempre affidato a loro e ho sempre dato mano libera nello studiare il caso.

E difatti, il risultato è che dopo oltre 20 anni, sto ancora qui con problemi alla dentatura. Il tutto dopo aver cambiato non so piu quanti dentisti. Quindi i risultati ottenuti, li hanno creati i vari "dentisti" con le loro mani.

E' proprio per questo che mi affido ad internet. Perche a questo punto credo di poter trovare soluzioni migliori DA SOLO piuttosto che tramite pseudo medici.

E scrivo qui a voi, in quanto credo che voi Medici presenti su questo sito, possiate rappresentare l'elite della categoria, visto che là fuori, ci sono centinaia di ambulatori che si spacciano per dentisti mentre invece dovrebbero fare i lavavetri (con tutto il rispetto per chi lava i vetri).

Saluti

[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Grazie per considerarci un elite: ma perché non ha responsabilizzato il primo medico anziché andare il altre mani? Chi aveva fatto questa scelta?
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#4] dopo  
Utente 438XXX

L'ho fatto Dottore.
Ho responsabilizzato il primo medico. Il quale però ha risposto che se lo spessore osseo non era idoneo, non era colpa sua (ma non era lui che doveva verificarlo PRIMA?).

Dopo di che, mi ha detto che poteva DISINTEGRARMI altri 4 denti e creare un ponte, o altrimenti non aveva altro da offrirmi.

E qui, penso sia ovvio il perchè ho deciso di CAMBIARE....

Cordiali saluti e grazie ancora come sempre

[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Che sia ovvio è il suo pensiero per quello che ha potuto recepire, siamo alle solite, quando qualcosa non torna chiaro, meglio farsi rilasciare sempre tutto per iscritto, solo così potremo farcelo chiarire.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/