Utente 418XXX
Buongiorno a tutti i dott.

sono circa dieci giorni che soprattutto dopo essermi svegliato, ma, non solo, sento come la bocca "impastata" e vi trovo dei filamenti biancastri e viscidi: sul palato, sotto la lingua e tra le gengive.

Qualcuno di Voi saprebbe dirmi cosa può essere?

Grazie mille,

cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
dalla sua descrizione potrebbe trattarsi di una candidosi orale ossia una micosi, abbastanza frequente, della bocca.
Per una diagnosi certa però si faccia visitare dal suo medico curante che le prescriverà quindi l'eventuale terapia necessaria.

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA

[#2] dopo  
Utente 418XXX

Buondì dott.

Intanto La ringrazio,ma, nel caso la fosse, da cosa può essere causata? Rischio di attaccarla a mia moglie e a mio figlio neonato?

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
se le interessa approfondire l'argomento può leggere, sempre su questo sito, questo breve articolo del validissimo collega Dr. Enzo Di Ioro al seguente link:

https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1300-candidosi-orale.html
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA

[#4] dopo  
Utente 418XXX

Grazie mille dott.

l'unica cosa è che pur leggendo attentamente tutte le varie forme di candidosi, io non mi ritrovo in nessuna di queste: sono tutte situazioni molto importanti, mentre nel mio caso si tratta solamente di alcuni filamenti viscidi che dalla parte inferiore della lingua si staccano quasi come se la lingua si spellasse,

rimango un pò interdetto,

grazie comunque,

cordiali saluti

[#5] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
la mia infatti voleva solo essere un'ipotesi di risposta al suo quesito ma non certo una diagnosi in quanto sarebbe impossibile farla senza un riscontro clinico, per questo le ho comunque consigliato di farsi visitare dal suo medico curante o dal suo odontoiatra per chiarire bene la situazione.
Le forme di candidosi possono essere varie e più o meno evidenti, anche la sua potrebbe esserlo ma va confermato con una visita.
Si faccia visitare quindi.

Cordialmente
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA

[#6] dopo  
Utente 418XXX

Grazie mille lo farò,

buon lavoro,

cordialmente