Utente 448XXX
Gentili dottori, questa mattina ho subito l'estrazione di uno dei denti del giudizio. L'estrazione è stata semplice e non ho sentito nessun particolare fastidio. Il dentista mi ha detto che qualora avessi avvertito durante il giorno dolore potevo prendere un antidolorifico e nel caso in cui presentassi il gonfiore allora prendere anche un antibiotico per qualche giorno.
Nelle ore successive all'estrazione non ho presentato dolore insopportabile, solo un piccolo indolenzimento abbastanza sopportabile, e con pazienza ho potuto mangiare qualcosa di solido, ma comunque freddo.
Visto che non ho presentato particolare dolore non ho preso l'antidolorifico e non avendo avuto nemmeno gonfiore, se non solo poco dopo l'estrazione, non ho preso nemmeno l'antibiotico.
Stasera sto avendo solo qualche problema nella deglutizione e la solita dolenzia manifestatasi durante l'arco della giornata.
Vorrei chiedervi, se la difficoltà nella deglutizione possa essere sintomo di infezione e quindi se sia necessario prendere l'antibiotico.
L'assunzione dell'antibiotico nei casi di estrazione è strettamene necessaria? anche se il mio dentista ha ritenuto inutile prescrivermelo ho un po' paura di una possibile infezione. Cosa mi dite a riguardo?
Grazie anticipatamente e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
non è detto che sia necessaria la copertura antibiotica,se non nei casi a rischio (diabete,cardiopatie,ecc).
Secondo l'American Heart Association l'uso di antibiotici per profilassi e ' raccomandata solo in casi di pazienti a rischio endocardite infettiva.
L'eventuale terapia farmacologica va assunta seguendo il parere del suo dentista e l'uso della clorexidina,ad esempio,può essere utile ma non è indispensabile.
Segua pertanto con tranquillità le istruzioni datele dal Collega
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Dr. Alessandro Cappello

16% attività
4% attualità
12% socialità
MODICA (RG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2010
Buongiorno, la copertura antibiotica non è la regola. Quando non vi sono particolari rischi è preferibile non assumerne. Se la sua è stata un'estrazione semplice e lei non soffre di particolari patologie sistemiche, non è indicato assumere antibiotici. Un aiuto è sicuramente dato dall'uso del ghiaccio per le prime 8 ore dopo l'estrazione a fasi alterne, e la buona pulizia del cavo orale aiutandosi con colluttori contenenti clorexidina. Eviti sforzi, fumo, alcol e cibi caldi per le prime ore dopo l'intervento. Comunque qualsiasi dubbio chieda tranquillamente al suo curante. Cordiali saluti
Dr. Alessandro Cappello