Utente 455XXX

Salve a tutti,è il terzo consulto che chiedo ormai ed oggi sono terrorizzata,riassumo in breve,giorni fa ho avuto un forte dolore ai denti(parte destra) sono corsa dal dentista ed abbiamo verificato che il dente del giudizio inferiore è rotto,ho proceduto con la terapia antibiotica e il toradol per i forti dolori(dopo che il dentista ha battuto sul dente per verificare quanto mi facesse male ho riscontrato anche una parestesia credo,infatti è da sabato che ho labbro inferiore,gengive e mento come se fossero anestetizzati,anche se ora un po' è migliorata)sono in Croazia per la stagione lavorativa,stamane mi sono recata da un dentista per l'estrazione finalmente.
Ma guardando la panoramica e sentendo che mi si è "addormentata" la zona ha detto che lui non se la sentiva di procedere perché la radice tocca il nervo e potrei rimanere a vita con la parestesia,di andare in ospedale e chiedere li se se la sentono!potete immaginare come sto.
Se mi recassi invece da un chirurgo maxillo facciale? Può essere davvero così grave?ha detto anche che nel peggiore dei casi rischio proprio una paralisi facciale,sono terrorizzata,lavoro con uno spettacolo itinerante quindi ogni settimana cambio città
Cosa mi consigliate???
Oltre ovviamente ad un altro consulto questo è ovvio,ma può bastare una panoramica per definire la pericolosità della situazione???
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
le abbiamo già spiegato che la disestesia
mento-labbro può dipendere da una compressione del nervo o da edema.
Inoltre non rischia nessuna paresi facciale perché il nervo alveolare e' un nervo sensitivo.
Il facciale e' ben altra cosa....
Per valutare il rischio,remoto ma possibile,oltre la panoramica e' necessaria una TC CONE BEAM.
Inoltre occorre solo " coraggio " da parte sua per l'estrazione,che in mani esperte ,per chi si occupa di chirurgia orale,e' un intervento routinario.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia