Utente 402XXX
Buongiorno,
ho 23 anni e da pochi mesi si intravedono spuntare i denti del giudizio inferiori, quindi ho fatto la radiografia dal mio dentista per capire se sono da estrarre.
Entrambi hanno la radice molto grande fatta a "uncino", ma il destro è molto vicino al nervo mandibolare: dalla radiografia non si capisce se sia solo vicino, o se addirittura la radice sia "incastrata" (mi scuso per il termine ma non saprei come descriverlo) sul nervo. Se così fosse, tirare il dente significherebbe danneggiare il nervo.
A breve farò la radiografia cone beam per capire meglio, ma il mio dentista mi ha già detto che per quanto riguarda il sinistro, rimuovendolo può tirarlo e così facendo la radice si romperà; se il destro fosse incastrato alla radice invece non potendo tirare lo segherà.
E' un intervento rischioso? L'approccio che vuole adottare è consigliabile, o sarebbe meglio se mi rivolgessi all'ospedale?
Mi fido del mio dentista, ma sono abbastanza preoccupata e vorrei avere più pareri.
Grazie in anticipo per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
I denti del giudizio non si "tirano".
Si eseguono lembi osteotomie e odontotomie per favorire la lussazione delle sue varie parti in maniera atraumatica o quasi per le strutture nobili vascolo- nervose che posson esser in contatto von esse.
La cone beam e' utile a conoscer meglio l'anatomia locale e a programmare l'intervento.
Se il suo dentista e' pratico in questo tipo di interventi può affidarsi tranquillamente a lui. In caso contrario meglio rivolgersi altrove.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 402XXX

Gentile Dott. Di Iorio
Innanzitutto grazie per la risposta.
Dopo aver eseguito la tac e averla fatta esaminare dal dentista, quest'ultimo mi ha confermato che la radice e il nervo sono in una posizione tale per cui la radice non può essere estratta. Mi ha consigliato quindi di fare l'estrazione del dente, durante la quale la radice dovrebbe spezzarsi, e di lasciare peró quest'ultima nella gengiva.
Non c'è il rischio di infezione? Ho rivolto questo dubbio al mio dentista che mi ha assicurato di no.
Lei cosa mi consiglierebbe? Dovrei fare un consulto da qualcun altro per sentire un secondo parere?
Grazie di nuovo

[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Probabilmente le han consigliato una coronectomia del dente del giudizio. Il rischio di infezione esiste ma nel bilancio pre-operatorio bisogna mettere pro e contro in un eventuale evento chirurgico.
Si faccia valutare da un chirurgo orale specialista e si faccia consigliare da lui
Qui può trovare informazioni sull'intervento di coronectomia ( selezioni "apri il link"):
http://www.ildentistamoderno.com/coronectomia-denti-del-giudizio/

Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it