Utente 125XXX
Salve,sono un ragazzo diciassettenne con una paura matta dei dentisti; dovendo estrarre un dente perchè eccessivamente cariato (l'ultimo molare inferiore prima del dente del giudizio), il mio dentista mi ha prescritto una settimana di antibiotici e ha proceduto all'anestesia; purtroppo essa non mi ha fatto effetto, perciò il dentista mi ha prescritto un altra settimana di antibiotici ed oggi sono andato ad estrarre il dente.
Stavolta l'anestesia ha fatto effetto (mi ha chiesto se sentivo il labbro e la guancia addormentata ed ho risposto di sì) ma, appena ha cominciato a trapanarmi il dente per procedere all'estrazione, ho avvertito troppo dolore e lui si è fermato; mi ha detto che probabilmente c'è un infezione e mi ha prescritto delle iniezioni per tornare mercoledì prossimo; il problema è che adesso il dolore si è amplificato dopo che mi è stato trapanato il dente e che mi è stato più volte detto che estrarre un dente non è così doloroso; vorrei sapere come placare il dolore e se posso fidarmi del mio dentista (!).
Grazie
Andrea

[#1]  
Dr. Emilio Nuzzolese

32% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
MATERA (MT)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
Un dente da estrarre può presentare un’area di infiammazione (con un pH acido) circoscritta che impedisce all’anestetico di essere efficace in maniera completa. Se quest’area è in prossimità del tronco principale del nervo (come credo di interpretare dalla sua descrizione) l’effetto è amplificato. Si può procedere aumentato il dosaggio di anestetico anche se questo potrebbe ritardare la guarigione delle ferita, dopo l’estrazione.
Probabilmente è utile, come sta già facendo, assumere l’antibiotico e l’antinfiammatorio simultaneamente secondo la posologia che le ha prescritto il collega e magari aggiungere un tranquillante 15 minuti prima dell’estrazione.
Nella sua situazione cercare un nuovo odontoiatra credo sia controproducente, perché comincerebbe tutto dall’inizio. Si affidi e vedrà che la prossima volta sarà quella giusta.
Dott. Emilio Nuzzolese
Odontoiatra, Dottore di Ricerca
Chirurgia Orale, Odontologia Forense

[#2]  
Dr. Fabio Gramaglia

24% attività
0% attualità
0% socialità
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Buonasera,oltre a quello che gli ha consigliato il mio collega,si assicuri che il suo dentista le pratichi l'anestesia tronculare,che e' quella piu' efficace per la zona da trattare .Auguri!!!

Dott. Fabio Gramaglia

[#3]  
3885

Cancellato nel 2008
BUONERA, CARO AMICO
SENZA NULLA TOGLIERE AL COLLEGA, LE DEVO CHIEDERE SE LEI HA UNA OPT O SE IL COLLEGA HA ESEGUITO UNA ENDORALE.
MI AUGURO, PER LEI, DI SI. PERCHE' DALLA OPT SI EVIDENZIANO TANTE COSE MA SOPRATTUTTO 2 CHE SERVONO AL CHIRURGO: A- PRESENZA O MENO DI INFEZIONI, GRANULOMI, ASCESSI, CISTI, OSTEITI, ETC B- ANATOMIA DELLE RADICI, PRESENZA DEL FASCIO DEL TRIGEMINO,ETC.
GIA' DALLA VISIONE DELLA OPT CI SI PUO' FARE UN QUADRO ALL'80% DEL SUCCESSO DELL'EVENTUALE ANESTESIA.
INOLTRE, CONCORSO COL COLLEGA PRECEDENTE AL RIGUARDO DELLA TRONCULARE.
LA TERAPIA ANTIBIOTICA, SE PROLUNGATA, PUO' PRODURRE SCOMPENSI ALLA FLORA BATTERICA INTESTINALE.
LA SALUTO CON AFFETTO
DOTT. ANTONIO CILIO

[#4] dopo  
Utente 125XXX

Boh,scusi l'ignoranza ma non so cosa sia una OPT :-)
Prima dell'estrazione ho fatto una semplice radiografia all'arcata dentaria.......

[#5]  
3885

Cancellato nel 2008
CARO AMICO,
La opt non è altro che la sigla di ortopantomografia, cioè la radiografia delle arcate dentarie superiore ed inferiore. credevo che dalla ricetta del suo medico la richiesta di opt fosse cosa nota.
mi scuso con lei
dott. antonio cilio

[#6] dopo  
Utente 125XXX

Si figuri :-) Piuttosto,potrei postare da qualche parte la radiografia appunto, così da darmi un parere più approfondito? Grazie ancora
Andrea

[#7]  
Dr. Silvestro Accardo

24% attività
0% attualità
0% socialità
PARTANNA (TP)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
stia tranquillo,una volta passata la probabile infezione e dopo una accurata visione dell'esame radiografico vedrà che tutto andrà per il verso giusto... in bocca al lupo.....

[#8]  
3885

Cancellato nel 2008
GENTILE AMICO
NON HO CAPITO LA SUA DOMANDA.
SE PUO' RIPETERLA,GRAZIE.
DOTT. ANTONIO CILIO

[#9] dopo  
Utente 125XXX

No, mi scusi se non sono stato chiaro: prima chiedevo se potevo farvi vedere la mia radiografia pubblicandola in qualche sito........non fa niente, probabilmente oggi consulto un altro dentista e faccio un'altra opt per confrontarla con l'altra e visionare la situazione attuale dell'infezione........Grazie di tutto
Andrea

[#10]  
Dr. Pietro Convertino

24% attività
4% attualità
0% socialità
ALBEROBELLO (BA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
Caro paziente dopo tutta quella terapia antibiotica l'ascesso dovrebbe essere regredito se di ascesso si parla xkè non vorrei che il dente sia in pulpite e cioè vitale.

Indisensabile una radiografia e stia tranquillo xkè in mano ad un bravo dentista lei avrebbe già eliminato il dente senza alcun dolore, a meno che la sua refrattarietà all'anestetico non abbia altre origini.

Se vuole mi chiami pure n. 080-4322607 x altri chiarimenti e mi mandi la sua radiografia x e-mail:
studio.convertino@tiscali.it

Saluti
Dr. Pietro Convertino
Dr. Pietro Convertino
Odontoiatra

[#11]  
Dr. Silvestro Accardo

24% attività
0% attualità
0% socialità
PARTANNA (TP)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
caro paziente se lo ritiene opportuno sono anche io a disposizione per visionare la radiografia ed eventualmente vederlo di persona visto la nostra vicinanza il mio recapito tel è 347 7533711

[#12]  
Dr. Enio Dell'Artino

16% attività
0% attualità
8% socialità
()

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2002
Una terapia così prolungata di antibiotici è senza dubbio molto impegnativa.
Riguardo all'anestesia che non funzione, Le consiglierei prima di effettuare l'avulsione di abbattere l'ansia provocata dalla paura per la seduta eventualmente anche con una premedicazione farmacologica a base di benzodiazepine.
Saluti
Dr Enio Dell'Artino
Viale Lavagnini, 45 Firenze
Via Colombo 16/b Scandicci Fi
tel 055 481829 - 499646

[#13] dopo  
Utente 125XXX

Ok grazie mille di tutto, comunque ho consultato un altro dentista e giovedì prossimo dovrei procedere all'estrazione, spero bene (forse è meglio davvero che prenda qualche tranquillante comunque....:-).....Grazie ancora
Andrea

[#14]  
3885

Cancellato nel 2008
OK. BUONA FORTUNA E BUONA PASQUA.
DOTT. ANTONIO CILIO