Utente 267XXX
Salve a tutti,

Vi chiedo aiuto per questa situazione che mi sta affliggendo da tanto tempo, da almeno un anno .
La mia lingua si presenta bianca, la mattina soprattutto c'e' una patina che si presenta di consistenza del muco, ossia simil trasparente che sputato sul lavandino bianco ha una colorazione leggermente giallognola.In piu ho anche gola secca (che risolvo bevendo)labbra secche bocca secca e anche sapore strano in bocca.
Dopodiche sfregando la patina con il pulisci lingua se ne va quasi tutta lasciando la superficie quasi normale, ma comunque c'e' sempre uno strato piu bianco poiche le papille filiformi risultano piu bianche. Ho anche la lingua a carta geografica diagnosticata 4 anni fa circa, e presento sempre delle chiazze piu rosse che migrano.

Non vivo in Italia ma in Uk la sanita' qua non e' eccellente come in Italia, e per andare da uno specialista di qualunque natura mi devo rivolgere al medico di base ed e' a discrezione loro decidere se mandarmi o no.

Quindi la prima volta sono andata a dicembre da un medico di base che mi ha guardato la lingua e mi dice che non e' candidosi perche la lingua con la candida non migliora durante la giornata, che fa male e che si sviluppa anche sulle superfici del palato e delle guance, mi prescrive una medicina per la bocca secca e nulla.
Ritorno dopo 1 sett la situazione non migliorava e una dottoressa, (i medici di base qua sono sempre diversi non capita mai lo stesso) mi guarda la lingua e dice che vuole escludere la candidosi e mi prescrive un tampone linguale da fare mattina presto appena sveglia, nel frattempo mi dice che potrebbe essere reflusso e mi dice di prendere lansoprazolo e vedere come prosegue la situazione .
Il tampone ha dato esito seguente in data 8 dic 2017, e' in inglese:

Specimen :Tongue Swab
Microculture & Sensitivities:
POLIRISED LIGHT MICROSCOPY
Culture: Upper respiratory tract flora (+++) only.
Fungal Culture : Negative.

Percio da quanto ho capito dal tampone si e' visto solo la presenza di flora del tratto respiratorio ma la cultura dei funghi ha dato esito negativo, quindi chiedo esclude la candida o potrebbe ancora essere?
Sono andata nuovamente oggi dal medico perche la situazione ancora non migliora,mi e' stato detto che la lingua e' bianca e questa volta mi e' stato prescritto uno spray nasale per scolo retronasale, la dottoressa dice che non pensa pero' che sia candida in quanto dice che si espanderebbe anche nella gola e nel palato.

Sono molto scoraggiata, non so piu che fare. Vi chiedo il vostro gentile parere su cosa possa essere questa cosa e che approfondimenti devo fare.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentilissima utente, purtroppo la sanità pubblica è limitata e spesso anche in Italia ci si deve rivolgere al privato se si vogliono ottenere cure. Le consiglio di cercare un odontoiatra che si occupa di patologia orale.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/