Utente 487XXX
Buona sera,
Volevo chiedere un'informazione perché sono un po' preoccupata.. Lunedì scorso mi è stata fatta l'estrazione del primo molare destro inferiore. Il lavoro è stato iniziato da una dentista, durante l'estrazione il dente si è rotto e con questo stava diventando difficile tirare via gli altri pezzi e molto dolorosa perché lei faceva tanta pressione sulla gengiva, tant'è che la dentista ha fatto il cambio con un collega che ha concluso il lavoro in modo rapido. Lei finì il lavoro ripulendo e chiudendo con dei punti, la durata della chiusura è stata molto lunga (mezz'ora e anche più) perché la dentista sembrava incapace di ricucire.
Dopo tre giorni accusavo ancora tanto dolore ed era molto gonfio, in più aveva un cattivo odore, così ritornai.. La stessa dentista fece un piccolo controllo e mi disse che c'era un'infezione e mi ordinò l'antibiotico da prendere fino a quando non avevo più dolore. Sono passati quattro giorni e in questi giorni quasi tutti i punti si sono staccati e da quando si sono staccati ho molto meno dolore,ma c'è ancora un po' di gonfiore il problema è che ora c'è un buco oltre ad avere ancora un cattivo odore. É una cosa grave questa?!

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Il "cattivo odore" potrebbe essere causato da residui di cibo.Continui antibiotici e faccia sciacqui con clorexidina,indi si sottoponga ad un nuovo controllo per valutare la situazione in corso.
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 487XXX

Grazie mille per la sua risposta, c'è sempre stato questo cattivo odore da quando il dente si è rotto. Questa mattina vado per un controllo, grazie ancora
Buona giornata.